Home » News, Regate, Sport » Campionato Nazionale Open J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy agli sgoccioli

Campionato Nazionale Open J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy agli sgoccioli

RIVA DEL GARDA – Ultime battute per il campionato nazionale open J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy che ha raggiunto il climax per la terza edizione dell’Eurocup organizzata da Fraglia Vela Riva. Alla vigilia dell’epilogo e con le ultime prove della serie da disputare, la candidatura al titolo tricolore di Franco Solerio su L’elagain diventa sempre più concreta.

Il team del sanremese con Daniele Cassinari alla tattica ha infatti dominato la giornata d’esordio aggiudicandosi due prove e concludendo la terza in seconda posizione, senza tradire il ruolino di marcia pressoché privo di sbavature che nel corso del campionato gli ha permesso di mantenere salda la leadership sul resto della flotta.

Buona la giornata d’esordio dell’Eurocup anche per il campione tricolore uscente, Carlo Alberini su Calvi Network, tattico Branko Brcin, secondo a sette punti dal primo dopo tre prove. A dare del filo da torcere agli italiani una new entry del circuito, il maltese Sebastian Ripard su Team Beatsafe, al momento terzo davanti al runner-up del circuito, Notaro Team del duo Luca Domenici – Benedetto Giallongo, tattico Nicola Celon. A ridosso del gruppo e separati da un punto soltanto l’uno dall’altro, i monegaschi di Jacopo Carrain su Carpe Diem e i ‘serenissimi’ di Pietro Saccomanni su Spinone.
A patto che l’Alto Benaco e l’Ora non tradiscano le aspettative del 31 equipaggi in rappresentanza di sei nazioni che affollano la tappa decisiva del circuito J/70 Alcatel Onetouch, sono sei le prova ancora in programma che separano il prossimo campione tricolore J/70 dal titolo.

Nel frattempo, in attesa che domani cali il sipario sul campionato, il presidente della Classe italiana J/70 Vittorio di Mauro scommette sul futuro dell’Eurocup dichiarando: ‘La tappa di Riva del Garda rappresenta ormai un must per le flotte italiana e mitteleuropea e siamo certi che l’evento promosso tre anni fa con lungimiranza dalla Fraglia Vela Riva sia destinato a diventare negli anni un punto di riferimento per tutte le flotte del Vecchio Continente’.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=32268

Scritto da su Set 11 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab