Home » News, Regate, Sport » J/70 European Championship: inarchivio le prime prove: luci e ombre per Calvi Network

J/70 European Championship: inarchivio le prime prove: luci e ombre per Calvi Network

MONTECARLO – Vanno in archivio le prime due prove del J/70 European Championship, evento oganizzato dallo Yacht Club Monaco protagonista ieri di una “falsa partenza”, dovuta alla totale assenza di vento.

Oggi, nell’ambito di un quadro meteo caratterizzato da una brezza medio-leggera da Levante, risultata instabile e di breve durata, New Territories (3-1) di Hugo Rocha ha marcato il passo, infliggendo agli avversari un distacco che, dopo due prove, si attesta già in doppia cifra. Secondi sono i tedeschi di Touring Junior (12-4), mentre al terzo posto stazionano gli svedesi di Fanny (15-2). Migliore degli italiani è L’elagain (10-8) di Franco Solerio, sesto dietro ai tedeschi di Outsider (11-6).

Merito di Hugo Rocha, bronzo olimpico ad Atlanta 96, vincitore della seconda prova con oltre quattro minuti di vantaggio sul secondo classificato, e dei due richiami generali con bandiera nera che, nella medesima regata, hanno portato alla squalifica di una ventina di equipaggi, inclusi quello di Flojito Y Cooperando (4-65), vincitore del titolo iridato lo scorso luglio a La Rochelle, quello di Calvi Network (2-65), nel Principato di Monaco per confermarsi ai vertici d’Europa dopo il successo ottenuto a Riva del Garda l’anno scorso, e Led Zeppelin (1-BFD) di Max Rieger, vincitore della prima prova.

“Partiamo con un handicap importante, ma sono cose che fanno parte del gioco quando decidi di prendere qualche rischio: del resto, in una flotta così grande la partenza rappresenta un momento troppo importante per cedere alla ‘timidezza’ – spiega Branko Brcin, tattico del Lightbay Sailing Team e Calvi Network, ventinovesimo al termine della prima gornata – Il morale resta comunque alto: nella prima prova abbiamo dimostrato di avere un ottimo passo e c’è ancora lo scarto per liberarci della squalifica di oggi e tornare a respirare aria di alta classifica. Ovviamente, a patto di non commettere più errori”.

L’evento organizzato dallo Yacht Club Monaco in collaborazione con la Classe Monegasca J/70 riprenderà domani, al fronte di condizioni meteo che, finalmente, dovrebbero rivelarsi all’altezza di una manifestazione di questo livello. Ricordiamo che il J/70 European Championship si concluderà durante il pomeriggio di venerdì prossimo.

Nelle acque del Principato di Monaco a bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini (timoniere), Branko Brcin (tattico), Karlo Hmelijak (randista), Sergio Blosi (trimmer) e Irene Bezzi (coach).

Grazie a un accordo tra il Lightbay Sailing Team, lo Yacht Club Monaco e la J/70 Monaco Class Association, le regate del J/70 European Championship sono trasmesse in streaming web da Zerogradinord, media partner di Calvi Network, con commento in inglese e italiano curato da Mauro Melandri. Chiunque fosse interessato può seguire la diretta tramite questa pagina web https://livestream.com/zerogradinord/j70europeans2015/statuses/101782563 e inserire il player su siti internet o social media utilizzando il codice seguente: <iframe src=”http://livestream.com/accounts/5424759/events/4401480/player?width=560&height=315&autoPlay=true&mute=false” width=”560″ height=”315″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>

Nel corso della stagione 2015 l’attività del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, leader mondiale nella produzione di profili speciali in acciaio, Iconsulting, system integrator italiano specializzato in Business Intelligence e sistemi a supporto delle decisioni, LG Electronics, Uniklima e Gill.

Leggi anche:

  1. J/70 European Championship: Calvi Network a Montecarlo per difendere il titolo europeo
  2. J/70 WORLD CHAMPIONSHIP: dopo le prime sei prove e uno scarto Calvi Network in seconda posizione
  3. J/70 European Championship e Campionato Italiano: Calvi Network primo alla vigilia della giornata conclusiva
  4. J/70 European Championship e Campionato Italiano: dopo sei prove Calvi Network si conferma leader
  5. J/70 European Championship e Campionato Italiano: Calvi Network subito protagonista

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=33262

Scritto da Redazione su ott 14 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab