Home » News, Regate, Sport » Quantum Key West Race Week 2016: Calvi Network primo leader

Quantum Key West Race Week 2016: Calvi Network primo leader

KEY WEST – Una lunghissima giornata di mare, valsa la disputa di tre prove rese impegnative da un vento da nord-nordest che ha soffiato con regolarità tra i 14 e i 20 nodi, ha aperto la Quantum Key West Race Week.

Grazie a brillanti spunti prestazionali, e ad alcune scelte tattiche particolarmente azzeccate, i campioni uscenti di Calvi Network (Alberini-Brcin, 1-1-3) hanno fatto propria la prima leadership nella competitiva classe J/70, rientrando in banchina con 5 punti di vantaggio su Helly Hansen (3-6-1) di Tim Healy, campione irifdato J/70 nel 2014, e 6 su Flojito Y Cooperando (7-2-2) di Julian Fernandez Neckelmann, vincitore del titolo mondiale a La Rochelle lo scorso luglio. Bene ha fatto anche Relative Obscurity (5-5-5) di Peter Duncan, quarto a 10 lunghezze dalla vetta.

“Un buon inizio, non c’è che dire, ma siamo solo al termine della prima giornata e i due campioni mondiali sono a una manciata di punti: è solo l’inizio di una storia tutta da scrivere” ha spiegato Carlo Alberini, leader del Lightbay Sailing Team e armatore di ITA-456.

La manifestazione organizzata dallo Storm Trysail Club riprenderà nel tardo pomeriggio italiano con la disputa di almeno due prove. Stando ai bollettini meteo il vento da nord dovrebbe rinforzare sino ai 25 nodi e il moto ondoso aumentare di conseguenza; va comunque sottolineato che, con brezza dai quadranti settentrionali, il campo di regata risulta piuttosto protetto dal tratto costiero ad esso adiacente.

Nelle Florida Keys, a bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini (timoniere), Branko Brcin (tattico), Karlo Hmeljiak (randista) e Sergio Blosi (trimmer/comandante). L’attività del team è coordinata dal coach Irene Bezzi.

Grazie al supporto dei propri partner, il Lightbay Sailing Team proporrà la diretta web delle regate valide per la Quantum Key West Race Week, questo compatibilmente con la copertura 3/4g presente sul campo di regata e con le bizze del meteo. Quanti fossero interessati potranno collegarsi tramite questo link https://livestream.com/zerogradinord/quantumkeywestraceweek2016 dove avranno modo di seguire le dirette e rivedere i video delle regate già disputate grazie alla programmazione on demand.

Nel corso della stagione 2016 l’attività del Lightbay Sailing Team sarà supportata da Calvi Network, leader mondiale nella produzione di profili speciali in acciaio, Iconsulting, system integrator italiano specializzato in Business Intelligence e sistemi a supporto delle decisioni.

Leggi anche:

  1. Quantum Key West Race Week 2016: il 2016 di Calvi Network inizia dalle Florida Keys
  2. Quantum Key West Race Week 2015: a Key West è Calvi Network
  3. Quantum Key West Race Week 2015: Calvi Network primo alla vigilia delle ultime prove
  4. Quantum Key West Race Week 2015: Calvi Network a contatto con i primi
  5. Quantum Key West Race Week 2015: Calvi Network subito competitivo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=35377

Scritto da Redazione su gen 19 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab