Home » News, Regate, Sport » DOMENICA IN ACQUA NEL GOLFO DI NAPOLI

DOMENICA IN ACQUA NEL GOLFO DI NAPOLI

NAPOLI – Sole, freddo tagliente ed un vento instabile domenica sul campo di regata di Napoli in cui si è svolto il secondo appuntamento con le Coppe Challenge dedicate alle derive e J22. Il Grecale ha soffiato in modo incostante fino a 20 nodi: tre prove a segno per la classe 420, in cui il team di Marco Zingone e Nereo Pellone del RYCC Savoia hanno dominato con tre primi di giornata, saltando al comando della classifica generale a pari punti con il secondo, l’equipaggio di Marco Crispino e Simone Taglialatela del CRV Italia.

È scivolata invece in terza posizione Gaia Falco, atleta del Circolo Italia, fino alla scorsa settimana in testa alla classifica generale Optimist Juniores, che corrono per la Coppa Santa Lucia e contemporaneamente accumulano punteggio per il Campionato Zonale. Conduce la classifica generale Antonio Persico, seguito da Filippo Varini, entrambi del Savoia.

Il Circolo Rosso Blu è ancora in cima alla classifica generale della classe Laser Standard, grazie a Lorenzo Migliaccio, primo su Luciano Spinelli del Club Nautico della Vela, ed Alberto Simeone del CRV Italia. Nella Classe Laser Radial, ancora molto bene Mario Marsilia che ha capitalizzato il suo vantaggio con due primi ed un quarto su Antonio Petroli e Carmine Formicola. Nei 4.7, Francesco Pellegrino e Flavio Ardimento sono rispettivamente primo e secondo, seguiti da Ester Cinquanta.

Per i risultati definitivi ed i vincitori dell’edizione 2016 delle Coppe Challenge organizzate dal Circolo del Remo e della Vela Italia, bisognerà attendere il prossimo week end.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=35384

Scritto da su Gen 20 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab