Home » News, Regate, Sport » COPPA DEL MONDO DELLE CLASSI OLIMPICHE A MIAMI: LA QUARTA GIORNATA DI REGATE

COPPA DEL MONDO DELLE CLASSI OLIMPICHE A MIAMI: LA QUARTA GIORNATA DI REGATE

MIAMI – Il meteo continua a condizionare il programma della tappa di Miami della Coppa del Mondo delle classi olimpiche, giunta alla quarta giornata di regate. Ieri i 711 atleti provenienti da 64 Nazioni hanno dovuto aspettare fino a metà pomeriggio per scendere in acqua, quando, dopo una forte pioggia, nella baia di Biscayne si è materializzata una brezza da Sud Est tra i 12 e i 17 nodi.

Chiaramente il programma ne ha nuovamente risentito e così, quando mancano solo due giorni alla conclusione della manifestazione (oggi e domani, giornata dedicata alle Medal Races che saranno trasmesse in diretta streaming all’indirizzo https://youtu.be/_V2YQYar0IU), tutte le classi hanno almeno una prova da recuperare rispetto al programma iniziale e oggi torneranno in acqua, vento permettendo, alle 10 del mattino.

Per quanto riguarda gli equipaggi italiani, Flavia Tartaglini ieri ha recuperato altre due posizioni e adesso è quinta nella classifica femminile della tavola a vela RS:X, mentre Mattia Camboni, sempre nell’RS:X, è sesto dopo una giornata in cui a brillare è stato il compagno di squadra Daniele Benedetti, che grazie a un 5-3 è risalito fino alla 14ma piazza della graduatoria maschile.

Stefano Cherin e Andrea Tesei (sesti) si mantengono nella top ten del 49er (con Ruggero Tita e Pietro Zucchetti undicesimi), Gabrio Zandonà e Andrea Trani sono sempre sesti nel doppio maschile 470, Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri chiudono la giornata con un buon sesto nell’ultima prova dei Nacra 17, ma perdono comunque una posizione in classifica e sono undicesimi, mentre Joyce Floridia e Silvia Zennaro sono rispettivamente al decimo e all’undicesimo posto della classifica del singolo femminile Laser Radial. A seguire, tutti i risultati classe per classe.

49er (61 barche)

1.Botin-Lopez Marra (ESP); 2.Lima-Costa (POR); 3.Pink-Bithell (GBR); 6.Cherin-Tesei (14-2-12-11-12-3-OCS-1-2-10); 11.Tita-Zucchetti (12-BFD-8-1-3-23-18-1-2-11); 21.Crivelli Visconti-Togni (13-4-19-9-17-BFD-13-7-19-7); 22.Dubbini-Dubbini (4-13-10-18-8-20-11-17-9-19); 40.Plazzi-Molineris (25-20-11-26-12-BFD-11-BFD-4-4).

49er FX (34 barche)

1.Maloney-Meech (NZL); 2.Hansen-Salskov Iversen (DEN); 3.Agerup-Agerup (NOR).

470 M (21 barche)

1.Barreiros-Cabrera (BRA); 2.McNay-Hughes (USA); 3.Mantis-Kagialis (GRE); 6.Zandonà-Trani (9-3-8-OCS-4-7-9).

470 F (21 barche)

1.Vadlau-Ogar (AUT); 2.Oliveira-Barbachan (BRA); 3.Chen-Gao (CHN).

Finn (46 barche)

1.Jonas Hogh Christensen (DEN); 2.Zach Railey (USA); 3.Jorge Zarif (BRA); 17.Giorgio Poggi (11-BFD-20-22-8).

Laser Standard (98 barche)

1.Rutger Van Schaardenburg (NED); 2.Jean Baptiste Bernaz (FRA); 3.Robert Scheidt (BRA); 26.Francesco Marrai (DSQ-5-30-13-6-6-30); 39.Alessio Spadoni (28-28-12-19-14-25-19); 41.Michele Benamati (27-DNF-17-15-21-16-29).

Laser Radial (81 barche)

1.Marit Bouwmeester (NED); 2.Evi Van Acker (BEL); 3.Lijia Xu (CHI); 10.Joyce Floridia (5-5-9-8-11-14); 11.Silvia Zennaro (2-15-25-8-4-15); 32.Martha Faraguna (BFD-23-6-16-8-29); 34.Laura Cosentino (BFD-12-11-18-10-34).

Nacra 17 (47 barche)

1.Waterhouse-Darmanin (AUS); 2.Mulder-De Koning (NED); 3.Buhler-Brugger (SUI); 11.Bissaro-Sicouri (2-14-18-19-15-10-17-17-11-20-6).

RS:X M (52 tavole)

1.Dorian Van Rijsselberge (NED); 2.Nick Dempsey (GBR); 3.Aichen Wang (CHN); 6.Mattia Camboni (12-9-7-3-9-7-15); 14.Daniele Benedetti (20-14-28-14-28-5-3).

RS:X F (37 tavole)

1.Lilian De Geus (NED); 2.Bryony Shaw (GBR); 3.Patricia Feitas (BRA); 5.Flavia Tartaglini (6-3-19-9-8-11-3); 15.Marta Maggetti (10-12-16-14-14-9-19); 26.Veronica Fanciulli (18-16-26-20-29-26-29).

2.4 mR (10 barche)

1.Helena Lucas (GBR); 2.Bruce Millar (CAN); 3.Peter Eagar (CAN).

Sonar (9 barche)

1.Tingley-Campbell-Lutes (CAN); 2.Robertson-Stodel-Thomas (GBR); 3.Harrison-Harris-Boaden (AUS).

Foto: Pedro Martinez

Leggi anche:

  1. COPPA DEL MONDO A MIAMI: OTTIMA PARTENZA PER ZENNARO, BISSARO-SILVIA SICOURI E TARTAGLINI
  2. A MIAMI PER LA COPPA DEL MONDO DELLE CLASSI OLIMPICHE
  3. DALLA COPPA DEL MONDO DI MIAMI AI GIOCHI DI RIO DE JANEIRO
  4. CONCLUSA A MELBOURNE LA TAPPA DELLA COPPA DEL MONDO DELLE CLASSI OLIMPICHE
  5. ISAF SAILING WORLD CUP DI MIAMI: GRANDE ITALIA NELLA QUARTA GIORNATA DI REGATE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=35634

Scritto da Redazione su gen 29 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab