Home » News, Regate, Sport » Mollicona in testa al Campionato di Primavera 2016

Mollicona in testa al Campionato di Primavera 2016

MARINA DI CARRARA – Dopo essersi laureato Campione Autunnale 2015 della Flotta J24 con un poker di vittorie, Ita 215 Mollicona, il J24 armato da Vincenzo Mercuri  (CNMC) e timonato dal carrarino Giacomo Del Nero (in equipaggio con Massimiliano Biagini, Riccardo Marini, Nicolò Marchini e Beba Tognetti) riparte alla grande e, dopo le prime due giornate di regate, si porta al comando del Campionato di Primavera Classe J24.

Perfettamente organizzato dal Club Nautico Marina di Carrara e articolato su quattro giornate (20 e 21 febbraio, 5 e 6 marzo) è, infatti, ripartito il tradizionale appuntamento d’inizio stagione riservato alla Flotta J24.

“Le due regate con percorso a bastone, disputate sabato sono state caratterizzate da mare poco mosso e vento sui 4-8 nodi da nord. I continui salti di vento (in diminuzione) nella seconda prova, hanno, però, costretto la riduzione di percorso alla prima poppa. – ha spiegato Sergio Del Nero -Domenica, invece, si è presentata con mare molto mosso, vento dai 4 ai 10 nodi da nord variabile e condizioni veramente difficile con onda formata di libeccio contraria alla direzione del vento (che ha continuato a saltare). Anche in questa giornata, la seconda prova è stata accorciata alla prima poppa per calo repentino del vento.”

Le vittorie di giornata sono andate a Ita 215 Mollicona (protagonista della prima, terza e quarta regata; 3 punti; 1,5,1,1 i parziali) e a Ita 212 Jamaica armato e timonato dal Presidente della Classe Italiana J24 e Capo Flotta locale, il carrarino Pietro Diamanti (CNMC, 5 punti; 2,1,2,3).

Ottimo come sempre il lavoro svolto dal Comitato di Regata (presieduto da Luigi D’Amico e coadiuvato da Gigi Porchera e da Sergio Del Nero) e dai posaboe (Massimo Lunardini, Silvano e Matteo Zanza).La classifica provvisoria stilata dopo le prime quattro prove e uno scarto vede, pertanto, al comando Ita 215 Mollicona seguito da Ita 212 Jamaica, Ita 505 Ninan timonato da Alberto Manfredini (8 punti; 3,8,3,2), Ita 202 Tally Ho armato da Roberta Banfo e timonato da Luca Macchiarini (CNMC, 12 punti; 4,4,4,6) e da Ita 330 Come va va timonato da Enrico Giannotti (16 punti; 6,2,8,8).

La decina di equipaggi J24 impegnati nel Campionato di Primavera 2016 scenderanno nuovamente in acqua nella zona antistante la diga foranea del porto di Marina di Carrara nel fine settimana del 5 e 6 marzo per le regate conclusive.

Leggi anche:

  1. Campionato Italiano di Match Race: a Marina di Ravenna è testa a testa tra Pasini e Corbucci
  2. Campionato Nazionale Open 2015 Flying Dutchman:i fratelli Nicola e Francesco Vespasiani al comando
  3. Campionato Nazionale Open J24: La Superba vince il tricolore per la terza volta e con una prova d’anticipo
  4. J24 European Open Championship in Svezia: Mollicona è 12esimo
  5. Campionato Italiano Assoluto di Altura: Man in testa

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=36165

Scritto da Redazione su feb 24 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab