Home » Altro, News, Sport » Pallanuoto in Puglia: si riparte dal girone di ritorno in serie B

Pallanuoto in Puglia: si riparte dal girone di ritorno in serie B

BARI – Dopo la pausa pasquale riprendono in Puglia i campionati nazionali e regionali di pallanuoto. Per il girone 3 della serie B maschile la GP Modugno, ancora orfana del suo impianto, dovrà giocare allo Stadio del Nuoto di Bari sabato 2 aprile alle ore 13.45 (arbitra Scillato) contro la seconda forza del campionato, il Latina Pallanuoto.

I ragazzi di Francesco Carbonara ripartono con sette punti in classifica e la volontà di salvarsi senza passare dai play out mentre il Latina di mister Tofani vuole conquistare assolutamente l’A2. L’obiettivo per la prima di ritorno per i gialloblu è mettere in acqua determinazione e ordine, senza cadere nelle trappole degli esperti giocatori laziali e sfruttare la velocità per mettere a segno reti preziose.

Trasferta da maneggiare con cura per la capolista Waterpolo Bari: nella prima di ritorno sabato 2 aprile Di Pasquale e compagni sono attesi al centro sportivo Le Cupole di Acilia, alle porte di Roma, dove giocheranno alle ore 18.00 (arbitra Acierno) contro la Tyrsenia a caccia di punti salvezza. All’andata non ci fu storia, e i biancorossi vinsero facilmente per 16-7 la prima delle nove partite del girone d’andata. Al rientro dalla sosta pasquale però bisogna far attenzione ai cali di attenzione e alla tenuta atletica: la formazione di Antonello Risola non può permettersi passi falsi a metà campionato, deve continuare a mantenere un largo vantaggio sulla seconda in classifica per arrivare serenamente ai play off.

Per la serie B femminile la seconda giornata di campionato prevede l’esordio della Mediterraneo Taranto guidata quest’anno da mister Mauro Birri: il posticipo di sabato 2 aprile alle 21.15 per Lussuoso e compagne in programma il match casalingo contro il Potenza Nuoto.

Previsto il tutto esaurito nel catino bollente della vasca tarantina. Durissima trasferta invece attende domenica 3 aprile le ragazze della Flipper: appuntamento alle 14.15 a Pozzuoli, nella piscina di Monteruscello contro il Posillipo. Le delfinette guidate da Fabio Guarini hanno pagato duramente il battesimo di fuoco in serie B contro l’Azzurra 99, perdendo per 2-24 la prima partita in casa. Sulla carta il match di domenica è tutto a favore delle campane, ma in acqua c’è tanto da imparare per queste giovanissime novizie della pallanuoto.

Sabato 2 aprile spazio nelle vasche pugliesi alla settima e ultima giornata d’andata del campionato di serie C maschile: allo Stadio del Nuoto di Bari si gioca alle 12.15 Payton-Master Valenzano mentre alle 15.15 in acqua Bio Sport e Rari Nantes Taranto. Trasferta a Crotone per la Fimco Sport, in acqua alle 14.00 mentre in serata alle 20.15 a Taranto la Mediterraneo ospita la Sport Project. Sempre sabato 2 aprile prende il via, con un anticipo, il campionato di Promozione organizzato dal comitato regionale della FIN: in acqua alla comunale di Monopoli alle 20.15 Adriatika-Nuoto Castellana.

Prima di ritorno anche per l’under 17 maschile, che propone per domenica 3 aprile nella serie A due belle partite allo Stadio del Nuoto di Bari: alle 12.00 in acqua Mediterraneo Taranto-Cosenza Nuoto mentre alle 13.30 spazio a Waterpolo Bari-Auditore Crotone. Riposa la GP Modugno. Per la serie B c’è una partita a Bari alle 10.45 tra Master Valenzano e Rari Nantes Taranto menre alle 12.45 in acqua alla Masseriola di Brindisi Fimco Sport-Basilicata Nuoto 2000. Riposa l’Impero Fasano. Terza giornata di ritorno invece per la serie C dell’under 17, con in acqua domenica 3 aprile presso la piscina Meridiana alle 9.30 i padroni di casa contro il Nuoto Giovinazzo. Si gioca a Bari, alle 9.15 il match tra Dharmha Casamassima e Nadir Putignano.

Tornano in acqua dopo la pausa pasquale anche i ragazzi under 13: in serie A si gioca la quinta e ultima giornata d’andata domenica 3 aprile. Alle 12 alla piscina Meridiana di Taranto i padroni di casa incontrano la Sport Project mentre allo Stadio del Nuoto di Bari si gioca alle 16.30 Bio Sport-Payton Bari e alle 17.30 Gp Modugno-Mediterraneo Taranto.

Per la serie B under 13 invece seconda giornata d’andata con il concentramento a Brindisi: alla Masseriola in acqua alle 10.15 Flipper-Fimco Sport mentre alle 11.15 Castellana-Otré Noci. Per la serie C prima giornata di ritorno domenica 3 aprile con base ad Altamura: in acqua alle 9.15 Rn Taranto-Impero Fasano mentre alle 10.15 Sport Club-Pianeta Benessere.

Leggi anche:

  1. Pallanuoto in Puglia: a Modugno il derby della serie B
  2. Pallanuoto in Puglia: si riparte con gli under 13
  3. Pallanuoto in Puglia: serie B in trasferta, esordio per l’under 17
  4. Pallanuoto in Puglia: si riparte con la serie B
  5. Pallanuoto in Puglia: riparte la B maschile e al via la serie C

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=37093

Scritto da Redazione su apr 1 2016. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab