Home » News, Regate, Sport » SETTIMO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: DECIMA E ULTIMA REGATA, VINCE SAMURAI

SETTIMO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: DECIMA E ULTIMA REGATA, VINCE SAMURAI

OTRANTO – Con l’ultima coda dell’inverno ieri è terminato il settimo campionato invernale “Più Vela per Tutti”. La decima regata si è svolta sotto una pioggerellina sottile e un vento da Nord freddo e capriccioso, ma l’aria grigia non ha spento gli entusiasmi né in mare e neppure a terra quando sul pennone della Lega Navale sezione di Otranto è stato issato il gonfalone “VOTA SI” per il referendum contro le trivelle.  La vela salentina, capeggiata dal testimonial pluri-campione mondiale Sandro Montefusco, ieri è scesa in acqua anche per dichiarare il proprio amore per il mare.

Quella di ieri è stata davvero una bella regata, molto tecnica per via di un vento proveniente da Ovest Nord-Ovest che cambiava continuamente di intensità  e di direzione. Dodici le barche in acqua con i big di sempre (“Lea-Il Gabbiere II”, “Samurai”, “Acquaria” e “Il Gabbiere”) da subito in testa alla flotta per le consuete dieci miglia per due giri di boa, posizionata al largo degli Alimini. La singolar tenzone tra le due favorite di categoria A “Lea-Il Gabbiere II” e “Samurai” ieri è stato un ingaggio serrato sino all’arrivo: solo 2 minuti scarsi tra l’arrivo della prima “Lea-Il Gabbiere II” che vince la decima regata e “Samurai” che si aggiudica il secondo posto della giornata ma il primo del campionato.

È il First40.7 “Samurai” il campione assoluto della settima edizione di “Più Vela per Tutti” 2015-2016, titolo sudato e conquistato inanellando una serie di vittorie durante le dieci regate da ottobre ad aprile. Terzo sul podio della giornata è ancora una barca di categoria A, il Dufour385 “Acquaria”, mentre in categoria C è il j24 “Teenager” a vincere sulla sua rivale di sempre “Revenge” così da aggiudicarsi il primo posto nella classifica finale nella sua categoria. In B è il Bavaria34 “Sea Spray” a vincere nella sua categoria sia la decima regata sia il campionato.

“È stata un’edizione speciale quella di quest’anno”, così ha introdotto il momento della premiazione Massimo Andreano, regatante con la sua braca “Acquaria” e consigliere e responsabile gruppo vela della Lega Navale di Otranto, “grazie alla sinergia e il feeling che siamo riusciti a creare con le due associazioni (“Il Gabbiere” e “Salento in Vela”) che da sempre animano le acque del nostro Canale con un campionato velico di alta qualità”. Sempre a nome della Lega Navale sezione di Otranto, è stato il presidente Walter Melissano a distribuire le coppe a tutti gli equipaggi vincitori, e ad esporre con molta passione tutte le ragioni per cui i velisti presenti, quali amanti e conoscitori del mare, possano e debbano Votare SI al referendum di domenica prossima.

Prossimo appuntamento: domenica 17 aprile per la seconda edizione dell’”AssoCup”, ossia il trofeo dei trofei che si contenderanno le prime cinque imbarcazioni classificate nei campionati invernali che si sono svolti nei diversi porti del Salento.

Classifica decima regata in compensato:
1.     “Lea-Il Gabbiere II” (Elan37)
2.      “Samurai” (First40.7)
3.      “Acquaria” (Dufour385)

Classifica Finale della settima edizione:

1.     “Samurai” (A)
2.     “Lea-Il Gabbiere II” (A)
3.     “Il Gabbiere” (A)

Classifica Finale per categoria della settima edizione:

Categoria A: 1). “Samurai”, 2). “Lea-Il Gabbiere II”, 3). “Lea-Il Gabbiere”
Categoria B: 1). “Sea Spray”, 2). “Auriga”, 3). “Splash”
Categoria C: 1). “Teenagere”, 2). “Revenge”, 3). “Bella Gioia”.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=37347

Scritto da su Apr 11 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab