Home » News, Regate, Sport » TROFEO INTERFORZE DI VELA A VENEZIA

TROFEO INTERFORZE DI VELA A VENEZIA

VENEZIA – Ha preso il via a Venezia la decima edizione del Trofeo Interforze di vela, intitolato alla memoria di Raffaele Sanasi ed organizzato dalle associazioni sportive Gruppo Sportivo Polizia Municipale di Venezia e Nonsolovela, con la collaborazione di Meteorsharing, che metterà a disposizione quattro Meteor.

Teatro della sfida è il Marina di Sant’Elena, moderna ed efficiente struttura nella quale i 16 equipaggi partecipanti e provenienti da tutta Italia stanno disputando una serie di scontri diretti. Le squadre che partecipano, oltre al team vincitore della scorsa edizione – la Polizia municipale di Trieste – sono la Polizia municipale di Venezia, Polizia municipale di Modena, Polizia municipale di Milano, gli elicotteristi del reparto volo della Polizia di Stato di Venezia, Guardia Costiera di Venezia, Vigili del Fuoco di Venezia, Vigili del Fuoco di Mestre, Vigili del Fuoco di Vicenza, Protezione Civile di Padova, Guardia di Finanza Venezia, gli allievi del collegio navale Francesco Morosini, il team Nonsolovela, Actv Venezia, Polstrada Milano e Carabinieri Vicenza.

Testimonial della manifestazione è Enrico Zennaro, il velista chioggiotto in forza al North West Garda Sailing – otto volte Campione del Mondo – che a maggio avrà la possibilità di giocarsi il titolo di Campione Europeo Sportboat nelle acque di casa.
Foto: Nicola Marchesin

Leggi anche:

  1. Venezia, al via la decima edizione del Trofeo Interforze
  2. La Polizia Locale di Trieste fa suo il 9° Trofeo Interforze
  3. A Venezia il 9° Trofeo Interforze dal 23 al 26 aprile
  4. VI Trofeo Porto di Venezia per Optimist
  5. 13mo Salone Nautico Internazionale di Venezia: ottimo epilogo per gli eventi velici targati Meteorsharing

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=37691

Scritto da Redazione su apr 23 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab