Home » News, Regate, Sport » CLASSE ASSO 99 TROFEO LUCA AVESANI 2016

CLASSE ASSO 99 TROFEO LUCA AVESANI 2016

CASTELLETTO DI BRENZONE – Sabato 30 aprile e domenica 1^ maggio, nelle acque antistanti la sede del Circolo Nautico Brenzone, la Classe Asso 99 scenderà in campo per il primo appuntamento tra le boe della stagione 2016: il Trofeo Luca Avesani.Due giorni di regate, tre prove per giornata, organizzate dal Circolo Nautico Brenzone, che vedranno sette Asso sulla linea di partenza.

Confermata la presenza di Sconquasso AC&E, lo scafo veronese della scuola vela GoSail, armato da Andrea Farina e timonato dall’ex gloria di Star e Finn, Albino Fravezzi. In barca anche Nicola Terracciano, Gino Zampieri, Leonardo Amigassi e Simone Albertini.Parteciperà anche Gradasso, dell’armatore e timoniere Pietro Bovolato, in equipaggio con il figlio Luca e con Sergio Mulazzi, Tullio Tartaglia, Paolo Canuti e Luca Liloni.Segue poi Aron-Confusione, di Elena Reboldi, trionfante nell’appuntamento di apertura della stagione, il Trofeo Bianchi, dove un sempre ruggente Oscar Tonoli ha condotto la barca alla vittoria.

Presente la famiglia Ferrari-Trimeloni, su Michelass.Sulla linea anche Diego Petrucci, con il suo Sir Lancelot e Ivano Brighenti, su Assatanato-Vetrocar.New entry della stagione sarà Carlo Vicentini, armatore di Bardolino, a bordo di Masquerada (ITA 113 – Ex Sarchiapone).

Novità di quest’anno per quanto riguarda il Trofeo Avesani, invece, è la possibilità di seguire la regata online attraverso un sistema di tracking, collegandosi al seguente link:http://raceqs.com/regattas/51015Il primo segnale verrà dato domani, 30 aprile, alle ore 13:00. A tutti i partecipanti della Classe Asso 99, buon vento!

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=37877

Scritto da su Apr 29 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab