Home » News, Regate, Sport » Conto alla rovescia per il XXI Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Conto alla rovescia per il XXI Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

VIAREGGIO – Conto alla rovescia per una nuova edizione, la ventunesima, del Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese (T.A.F.), la tradizionale manifestazione organizzata nel week end del 14 e 15 maggio dal Club Nautico Versilia con il Patrocinio della Regione Toscana e la collaborazione della LNI sezione di Viareggio (presieduto da Domenico Mei), dello Yachting Club Livorno (presieduto da Gian Luca Conti), del Circolo Vela Mare (presieduto da Andrea Parenti) e dell’Assonautica Lucca-Versilia (presieduta da Alessandro Cinquini).

Mai come quest’anno, il sodalizio viareggino, presieduto da Roberto Brunetti, è legato a questo prestigioso appuntamento da un fil rouge d’affetto: il Trofeo Ammiraglio Francese 2016, infatti, non sarà solo una regata costiera tra Viareggio (partenza prevista alle ore 12 di sabato 14 maggio), Isola del Tino, Shiplight (Livorno) e Marina di Pisa, ma un percorso nella memoria fatto di ricordi, storia, amicizia e collaborazione che lega un personaggio indimenticato ai protagonisti attuali del CN Versilia.
“Sono felicissimo che in concomitanza del mio recente insediamento si svolgerà il T.A.F. dedicato ad un uomo che tanto ha dato alla Versilia e alla città di Viareggio dove ha svolto per un certo numero di anni anche servizio d’Istituto presso la Capitaneria di Porto- ha sottolineato il Presidente Roberto Brunetti – ma che è stato anche un caro amico mio e del nostro attuale vice presidente, l’Ammiraglio Brusco, suo assistente quando era Comandante Generale.”

E fu proprio l’allora Comandante della Capitaneria di Porto di La Spezia, Marco Brusco (che in qualità di Ufficiale Superiore Addetto ha seguito l’Ammiraglio in varie fasi della sua prestigiosa carriera) e l’allora dirigente del Club Nautico Versilia, Federigo Landucci (in collaborazione con i Circoli Velici di Viareggio, Carrara, Livorno e La Spezia ed i Comandi delle rispettive Capitanerie di Porto) ad istituire nel 1996 (a pochi mesi dalla sua scomparsa avvenuta nell’ottobre del 1995) il Trofeo in memoria dell’Ammiraglio Francese, considerando il suo stretto legame professionale ed affettivo con le terre della Toscana e della Liguria.

Anche quest’anno, saranno numerose le imbarcazioni che scenderanno in acqua per contendersi l’ambito Trofeo:  fra loro, anche i protagonisti della passata edizione Antares della Sezione Velica di Livorno della Marina Militare con al timone il Comandante Raffaele Cerretini, Paolissima di Gianluca Poli, Thule Kermesse, My Fin di Capecchi-Galeassi, Kryos di Giancarlo Campera e Khelys di Marco Passagnoli. Le barche potranno essere ormeggiate alle banchine del CNV da giovedì 12 sino al martedì 17 maggio, previa specifica richiesta da farsi entro domenica 8.

Sabato 14 maggio, alle ore 10, presso i saloni del CN Versilia, si terrà un briefing durante il quale verranno forniti chiarimenti sul percorso, aggiornamenti meteo e particolari informazioni per la Classe Open.

Nella giornata seguente, invece, alle ore 18, sempre presso il Club Nautico Versilia, si svolgerà la premiazione alla quale seguirà un vin d’honneur. Tra le importanti autorità invitate, ha già assicurato la sua presenza l’attuale Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, Ammiraglio Isp. C. Vincenzo Melone, anch’egli facente parte a suo tempo dello staff dell’Ammiraglio Francese, a riprova del file rouge di grande affetto che lega questa edizione. Appuntamento quindi, sabato 14 e domenica 15 a Viareggio con il XXI Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese e il Club Nautico Versilia.

Leggi anche:

  1. CONTO ALLA ROVESCIA PER L’INVITATIONAL TEAM RACING CHALLENGE
  2. A Viareggio per il Trofeo Ammiraglio Francese
  3. CONTO ALLA ROVESCIA PER LA LORO PIANA SUPERYACHT REGATTA 2012
  4. Conto alla rovescia alla Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta and Rendezvous 2012 a Virgin Gorda
  5. Porto di Viareggio: varata nuova motovedetta Ammiraglio Francese

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=37984

Scritto da Redazione su mag 4 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab