Home » News, Regate, Sport » Prima Selezione Zonale Campionato Nazionale Coppa PrimaVela, del Presidente e Cadetti

Prima Selezione Zonale Campionato Nazionale Coppa PrimaVela, del Presidente e Cadetti

VIAREGGIO –  Le condizioni meteo mutevoli ed impegnative, una fastidiosa pioggia incessante e il vento che a tratti ha raggiunto i 18 nodi, non hanno scoraggiato gli oltre 100 giovanissimi timonieri (55 Juniores e 46 Cadetti) della Classe Optimist impegnati nelle acque del Lago di Massaciuccoli nella prima Selezione Zonale del Campionato Nazionale, Coppa PrimaVela, Coppa del Presidente e Coppa Cadetti, ben organizzata, su delega della Federazione Italiana Vela, dall’attivo Circolo Velico Torre del Lago Puccini, da sempre molto sensibile all’attività giovanile.

Malgrado le avverse condizioni meteo, infatti, sono state portate a termine regolarmente le tre prove previste dal programma: regate molto impegnative che hanno messo a dura prova le capacità dei giovani timonieri che però hanno sfoderato tutto il loro impegno e le loro capacità.

“La prima regata è stata caratterizzata inizialmente da cielo grigio e poco promettente, pioggerella intermittente con poco vento che però è rinforzato, dapprima sui 6-8 nodi e successivamente sui 12-14 nodi. La partenza della seconda prova è stata molto impegnativa con il vento al limite per i cadetti: alcune raffiche hanno raggiunto i 18 nodi e la pioggia ha iniziato a cadere, rendendo la regata molto difficile, tant’è che fra il passaggio della boa di bolina ed il lato di lasco, un forte scroscio ha reso per alcuni attimi la visibilità limitata a poche decine di metri.- ha spiegato Stefano Querzolo -Siamo riusciti a concludere la seconda prova ma è stato necessario una riduzione di percorso cautelativa al cancello di poppa da parte del Comitato di Giuria della flotta dei cadetti perché il vento al termine del temporale era in progressivo calo.

Un po’ di sole ha fatto capolino e il vento in instabile rotazione ha fatto attendere circa un’ora prima di poter dare il via alla terza prova. Siamo riusciti a piazzare tempestivamente un nuovo campo di regata quando ormai mancava solo 30 minuti al tempo limite previsto per la giornata: il vento ha retto e addirittura è intensificato fino a 15-16 nodi consentendo di portare a termine tutto il programma previsto di tre prove. Ottima la gestione dello Staff e del Comitato di Regata in condizioni difficilissime.”

Nella categoria  Juniores (nati dal 2001 al 2004) si è imposto Niccolò Rognoni (LNI Follonica, 4 punti; 1,1,2 i parziali), protagonista di una doppietta nella prima e seconda prova, seguito ad un solo punto da Gioia Bertolani vincitrice della regata conclusiva e della classifica femminile (CV Torre del Lago, 5 punti, 2,2,1). Terzo posto per Emanuele Catteddu (CN Li, 19 punti) che ha preceduto il compagno di circolo Enrico Pardini e Orlando Reginato (CV Pietrabianca), entrambi a 25 punti.
Nei Cadetti (nati dal 2005 al 2007), invece, a Mattia Tognocchi (CN Marina Carrara) non è bastata la doppietta di vittorie (incappato in un die nella regata conclusiva, è scivolato al 16° posto) per aggiudicarsi la vittoria finale andata a Niccolo Galimberti (CV La Spezia, 10 punti, 5,4,1) che, protagonista della terza prova ma con parziali molto regolari, si è piazzato ai vertici della classifica davanti al padrone di casa Tommaso Barbuti (CV Torre del Lago, 12 punti; 6,2,4), ad Antonio Gasperini (CN Livorno; 13 punti, 2,9,2) e a Pietro Scopsi (CV La Spezia, 19 punti). Seguono ex aequo (23 punti) Matteo Perfetti (SV La Spezia) e Caterina Cerretti (CV La Spezia) prima classificata nelle categoria Cadetti femminile. Ad attendere il rientro a terra dei regatanti, un gustoso buffet.

Molto graditi da tutti i giovani protagonisti i numerosi premi a sorteggio consegnati nel corso di una coinvolgente premiazione e le pettorine (indossate in regata) con il logo dell’Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli e del Comune di Viareggio (patrocinatori dell’evento), offerte dal Club Nautico Versilia di Viareggio che, con il proprio supporto e collaborazione, ha voluto riconoscere l’impegno e il lavoro svolto in questi anni dal Circolo Velico Torre del Lago Puccini, certi della proficua sinergia che si concretizzerà fra i due sodalizi grazie anche all’impegno del Presidente del C.N.V., Roberto Brunetti e del nuovo consiglio di rivolgere un’attenzione particolare ai giovani, al sociale e alla Vela del futuro.
Il presidente del Circolo Velico Torre del Lago Puccini, Massimo Bertolani, soddisfatto della collaborazione fra i Circoli e del riconoscimento della Fiv nell’assegnare una manifestazione così importante al suo sodalizio, ha voluto ringraziare tutti coloro i quali hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione dedicata ai piccoli grandi timonieri della Classe Optimist, i protagonisti delle regate, il Club Nautico Versilia per il supporto dato, la Società Velica Viareggina, la Compagnia della Vela Grosseto, le Autorità presenti alla cerimonia conclusiva (fra loro la Senatrice Manuela Granaiola, il Presidente dell’Ente Parco Maffei ed il Responsabile delle attività CONI), il Comitato delle proteste (Riccardo Savorani, Giuseppe Lallai -Presidente della II Zona Fiv- e Valentina Anguillesi), e il Comitato di Regata (Gabriella Gabbrielli, Franco Benito Manganelli, Niccolò Ammannati, Silvio Dell’Innocenti e Carlo Tessi) e tutto lo staff: “Sebbene ci saranno altre sei prove da disputare a Follonica per decidere i selezionati, chi buon inizia è già a metà dell’opera. Le quote assegnate alla II-zona per quest’anno sono di 10 juniores, 8 cadetti del 2005, 4 cadetti del 2006, 6 cadetti del 2007 e tutti hanno combattuto per rientrarvi.

Al termine di questa prima selezione per il CVTLP in categoria Juniores vediamo già in zona qualifica Gioia Bertolani 2° assoluta e prima femminile, e, molto vicina, in 12° posizione Margherita Pezzella. In acqua anche Andrea Bianucci, Federico Lunardi, Tommaso Barbuti posizionati poco sotto metà classifica ma che hanno ancora qualche margine di recupero. In categoria cadetti Tommaso Barbuti 2° assoluto e 2° del 2005, ed Emma Maltese 9° assoluta ma 6° del 2005 sono già in area qualifica per la Coppa del Presidente (nati nel 2005).”

Leggi anche:

  1. GENTLEMEN’S CUP: ULTIMA PROVA PRIMA DEL CAMPIONATO NAZIONALE 2016
  2. CONCLUSA LA SELEZIONE ZONALE OPTIMIST DI SANREMO
  3. 29a COPPA PRIMAVELA E CAMPIONATI NAZIONALI GIOVANILI CLASSI IN SINGOLO A NAPOLI
  4. COPPA PRIMAVELA 2012: DAY 2 CONDIZIONI PERFETTE PER I PICCOLI VELISTI
  5. Coppa Primavela 2011: record di iscrizioni

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=38855

Scritto da Redazione su mag 31 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab