Home » Altro, News, Sport » Weekend motonautico: a Scalea il Campionato Italiano Moto d’Acqua

Weekend motonautico: a Scalea il Campionato Italiano Moto d’Acqua

SCALEA – A Scalea, in Calabria, l’appuntamento del fine settimana è con il Campionato Italiano Moto d’Acqua.Sabato 2 e domenica 3 luglio, nello specchio d’acqua antistante la sede del Club Nautica Lo Scoglio, si correrà infatti, il “3° G.P. Città di Scalea”.La manifestazione calabrese è valida quale 4^ e penultima prova del Campionato Italiano Moto d’Acqua categorie del circuito classico (Ski, Runabout e Freestyle) e dell’Endurance (categoria Unica e TVE over 45).

L’evento è organizzato dall’ASD Jet Revolution e vedrà, tra i tanti i piloti in acqua, tutti i vincitori delle prime prove stagionali.Il programma orario (allegato) prevede lo svolgimento delle prove libere sia sabato che domenica mattina (approssimativamente dalle ore 10.00 alle ore 11.00); a seguire inizieranno le gare vere e proprie (due manches di gara per ogni categoria): si inizia sabato con le classi Ski F3 e F2 e Runabout F2 ed F3 e poi la prima manche dell’Endurance e del Freestyle; la domenica sarà invece la volta delle gare delle classi Runabout F1 e Ski F1 e della manche finale dell’Endurance e del Freestyle. Premiazioni dalle ore 18.00.La successiva e decisiva tappa del Campionato Italiano Moto d’Acqua sarà quella laziale di Ladispoli, il 10 e 11 settembre.

Mondiali ed Europei Circuito in Ungheria

L’appuntamento con la motonautica inshore è fissato da sabato 2 a domenica 3 luglio a Baja, in Ungheria.La manifestazione “Hydro GP”, è valida quale 2^ tappa del Campionato Mondiale classe F/500 e quale 1^ tappa del Campionato Europeo delle classi F/250 ed F/125.C’è molto fermento in tutte le classi, soprattutto tra i piloti che l’anno scorso hanno conquistato il podio.

Due i campioni azzurri nel Mondiale F/500; Giuseppe Rossi e Robert Hencz (bronzo iridato 2015), entrambe portacolori del Circolo Nautico Chiavenna. Tra i piloti stranieri presenti, lo slovacco Marian Jung, leader della classifica provvisoria del Mondiale.Daniele Frontoni, piacentino di Cortemaggiore dell’ASND MGF Racing, sarà invece impegnato nell’Europeo F/250, mentre nell’Europeo della classe F/125 a rappresentare i colori azzurri ci sarà Miroslav Bazinsky, lo slovacco che corre per il Circolo Nautico Chiavenna.Tre manches di gara per tutte le categorie in gara a Baja.
Le prove libere e cronometrate si effettueranno il sabato; le gare vere e proprie inizierano al termine delle prove libere del sabato e proseguiranno nella giornata di domenica. Premiazioni previste alle ore 19.00.

Motonautica Giovanile

A Policoro (MT), in Basilicata, fine settimana dedicato ai giovani piloti di Motonautica. Previsti circa 44 partecipanti che prenderanno il via al Campionato Italiano della Formula Italia, dedicato alle competizioni per ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 8 e i 15 anni. Il Campionato è in prova unica e quindi valido per l’assegnazione del titolo italiano stagione 2016.

Sarà il Circolo Velico Lucano ad organizzare le gare che si disputeranno per le due classi impegnate: classe 1^ (8-11 anni) e classe 2^ (12-15 anni). Sabato giugno, prove e gare dalle ore 10.00; domenica prove e gare dalle ore 9.30. Premiazioni a seguire.

Leggi anche:

  1. A GOLFO ARANCI LA 2^ TAPPA DEL CAMPIONATO ITALIANO MOTO D’ACQUA
  2. A Ladispoli si conclude il CAMPIONATO ITALIANO MOTO D’ACQUA 2015
  3. A Scalea, in Calabria, la 3^ tappa del CAMPIONATO ITALIANO MOTO D’ACQUA
  4. Sabato 18 e domenica 19 aprile, ad Eraclea l’apertura del CAMPIONATO ITALIANO MOTO D’ACQUA 2015
  5. Fim: ad Ostia il Campionato italiano di moto d’acqua, ad Ibiza Endurance V1 e Aquabike

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=39698

Scritto da Redazione su lug 1 2016. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab