Home » News, Regate, Sport » YCCS schiera il primo equipaggio femminile nella storia della Legavela

YCCS schiera il primo equipaggio femminile nella storia della Legavela

PORTO CERVO – Con la cerimonia d’apertura e la tradizionale Consegna dei Guidoni si è ufficialmente aperta questo pomeriggio l’Audi Italian Sailing League, seconda tappa di selezione della Lega Italiana Vela. Nove gli equipaggi al via a Porto Cervo, grazie all’organizzazione dello Yacht Club Costa Smeralda: oggi i team hanno provato campo di regata e monotipi J/70 in vista dell’avvio delle regate, domani mattina alle 12.00.

Nel pomeriggio si è svolto anche il briefing equipaggi, alla presenza del Principal Race Officer Giuseppe d’Amico e degli Umpires Neven Baran (CRO – Chief Umpire), Luigi Bertini (ITA), Martin Clasen (GER), Francesco Paco Quinonero (ESP), Bruno Ampola (ITA) e Marco Giampà (ITA). Sono in totale 27 le prove arbitrate in mare che compongono il tabellone, da disputare in tre giorni di regate a bordo dei monotipi J/70.

La vela per Club conferma la propria eccezionale formula, capace di portare in regata equipaggi pronti a fare concretamente squadra: la sfida al via domani vede team estremamente agguerriti, a partire da quello armato dai padroni di casa dello Yacht Club Costa Smeralda che ha scelto di regatare con un equipaggio di sole donne, il primo nella storia della Lega Italiana Vela. Protagoniste dell’esordio in rosa saranno Alessandra Angelini, Elena Orioli, Alessandra Petri e Aurora Migani.

Esordio alla Legavela anche per gli equipaggi delle squadre sportive militari: l’Aeronautica Militare (timoniere Niccolò Bertola) e la Marina Militare, rappresentata dal Centro Vela d’Altura di Napoli (capitano e timoniere Ignazio Bonanno) saranno protagonisti dell’evento. Tra gli equipaggi presenti, oltre allo YCCS, ulteriori due team sardi: lo Yacht Club Porto Rotondo (capitano e timoniere il velista e velaio Andrea Mura) e il giovanissimo Yacht Club Cagliari con il capitano Guido Sanna. La tappa di selezione sarà anche la “sfida napoletana”, con Circolo Canottieri Napoli (Capitano Giuliano Cuomo) e Reale Yacht Club Canottieri Savoia (Capitano Michele Fortunato), mentre da Trieste arriva lo Yacht Club Adriaco, affidato ad Andrea Micalli.

Gli equipaggi hanno concluso la giornata con il primo appuntamento del programma sociale, il Welcome Cocktail mentre sabato li attende la Cena di Gala Audi Night. La manifestazione, sponsorizzata da Audi e con il supporto di Quantum Sails come Technical Partner, si concluderà domenica, 10 luglio, con la Cerimonia di Premiazione Finale in Piazza Azzurra.

Le previsioni per domani, primo giorno di regate, anticipano vento tra i 5-10 nodi.

Foto: F. Nonnoi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=39888

Scritto da su Lug 7 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab