Home » News, Regate, Sport » Alcatel J/70 Cup: Calvi Network sbarca sul Garda

Alcatel J/70 Cup: Calvi Network sbarca sul Garda

MALCESINE – Approda sul Garda l’Alcatel J/70 Cup, portando a Malcesine la sua carovana fatta di tanti appassionati e alcuni grandi nomi della vela italiana e internazionale. Ormeggiati presso le banchine della Fraglia Vela Malcesine, organizzatore di questo che vale come quarto appuntamento del circuito riservato all’ormai affermato monotipo firmato J-Boats, sono una trentina di equipaggi, buona parte dei quali provenienti da paesi esteri, come Svizzera, Germania, Malta, Monaco e Russia.

Al via tutti gli equipaggi che sono ai vertici della classifica, a partire dal leader L’elagain di Franco Solerio, nell’occasione assistito da Matteo Ivaldi, e dalla neo campionessa europea Claudia Rossi, al timone di Petite Terrible a bordo del quale si avvarrà delle chiamate di Michele Paoletti.

Tra i sicuri protagonisti della frazione si segnala Calvi Network, che sull’Alto Benaco potrà contare sull’equipaggio tipo, composto dall’armatore Carlo Alberini (timone), dagli sloveni Branko Brcin (tattico) e Karlo Hmeljak (randista) e dal comandante Sergio Blosi (trimmer). Il team è completato dal coach Irene Bezzi, cui spetterà coordinare le attività dell’equipaggio guidato dall’amatore pesarese.

“Smaltita la delusione di Kiel ci presentiamo sul Garda desiderosi di far bene e di tornare a posizionarci nei piani alti della classifica. In Germania abbiamo avuto l’ennesima conferma delle notevoli doti prestazionali della barca: dobbiamo solo ritrovare il giusto mood al fine di evitare quelle imprecisioni che nel corso degli ultimi due eventi ci hanno impedito di duellare alla pari con gli avversari di sempre” ha affermato un determinato Carlo Alberini al termine dell’allenamento odierno.

A Malcesine si regaterà tra sabato e domenica: sono previste sei prove in due giornate con uno scarto da conteggiare dopo il completamento della quinta.
La stagione 2016 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Lizard, Serigrafika e PROtect Tapes.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=40219

Scritto da su Lug 22 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab