Home » Altro, News, Sport » Motonautica: via al Mondiale O.350 nella Repubblica Ceca

Motonautica: via al Mondiale O.350 nella Repubblica Ceca

JEDOVNICE – E’ la Repubblica Ceca anche quest’anno ad ospitare la 45esima edizione della  “International Motor Boat Racing”. Una due giorni (sabato 3 e domenica 4 settembre 2016) dove piloti provenienti da mezza Europa e non solo, si contenderanno il titolo mondiale della Categoria O.350, il titolo europeo della Categoria O.700 nonché il titolo del Campionato Europeo Categoria FR-1000.

Campione Mondiale in carica della Cat. O.350 Alex Cremona, il pilota piacentino che, nonostante le non poche difficoltà incontrate a inizio stagione col motore nuovo, è determinato più che mai a difendere il titolo.

“L’inizio della stagione non è stato il massimo, ma adesso mio sento sicuro e pronto, grazie anche all’aiuto prezioso dei miei meccanici” è quanto ha dichiarato il campione in carica che insieme al fratello Massimiliano lo scorso anno, hanno fatto doppietta sul podio (Max infatti si aggiudicò un meritatissimo bronzo). Massimiliano è attualmente Campione Italiano in carica nella categoria O.250; due fratelli dal temperamento completamente diverso ma con una passione in comune, la motonautica e un unico obiettivo: la vittoria!Una due giorni dove campioni del calibro di Michal Košut (Slovacchia), David Loukotka (Rep.Ceca), Andreas Otto (Austria), Massimo Rossi (Germania), daranno del filo da torcere ai nostri campioni; quattro le manche dove i Cremona dovranno dare il massimo per difendere il podio.

A tifare per loro tutta i fan della motonautica italiana e per l’occasione anche tutti i volontari e membri della CRI, per la quale Alessandro ha deciso di sposare come testimonial il progetto della CRI, che riguarda la promozione e diffusione delle manovre di disostruzione pediatrica. Durante le gare di Jedovnice esporrà infatti sulla sua imbarcazione il logo della CRI con la riproduzione della mano colorata, simbolo della campagna di sensibilizzazione.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=40970

Scritto da su Set 1 2016. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab