Home » News, Regate, Sport » 66^ CENTOMIGLIA DEL GARDA CLASSE ASSO 99

66^ CENTOMIGLIA DEL GARDA CLASSE ASSO 99

GARDA – Oggi, sabato 10 settembre, con l’inizio della Centomiglia del Garda, si chiuderà il cerchio delle classiche lunghe gardesane, iniziato con la vittoria di Assatanato-Vetrocar alla Transbenaco, seguita dalla conquista dell’8° Trofeo Gorla di Assterisco.Queste le barche favorite, che scenderanno in acqua in occasione della 66^ edizione della più celebre regata del Garda, organizzata, come di consueto, dal Circolo Vela Gargnano.Il segnale di partenza verrà dato alle 8.30, a Bogliaco. Da qui le imbarcazioni partiranno per girare le boe di Riva del Garda (Porto san Nicolò), Torbole, Brenzone, di nuovo Bogliaco e Desenzano, facendo poi ritorno al punto d’origine.

Otto le barche della Classe finora iscritte.Prima tra tutte Sconquasso AC&E, dell’armatore Andrea Farina, che l’anno scorso dominò la classifica di una Centomiglia controversa, caratterizzata da molte polemiche e altrettanto vento. Al timone, anche quest’anno, il Doge, Albino Fravezzi.Assterisco, fresco del successo del Gorla, scenderà in acqua con l’ormai pressoché storica formazione, capitanata dall’armatore Piergiorgio Zamboni, coadiuvato dal timoniere Pier Omboni.

Equipaggio collaudato anche per Assatanato-Vetrocar, campione italiano in carica, timonato da Ivano Brighenti.Di Andrea Farina è anche Paterasso, timonato da Hanno Kirchhoff.L’armatrice Elena Reboldi schiera Paolo Virgenti al timone del suo Aron-Confusione.Marco Cavallini timonerà il suo Idefix.Diego Petrucci, miglior timoniere-armatore della Classe, sarà al comando di Sir Lancelot.E per concludere, Icas, l’Asso della Società Canottieri Garda Salò sarà presente con la stessa formazione scesa in campo per il Trofeo Gorla. Al timone la giovanissima Clelia Sessa.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=41260

Scritto da su Set 10 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab