Home » Altro, News, Sport » A Chioggia appuntamento con i Campionati Mondiali ed Italiani di Offshore ed Endurance

A Chioggia appuntamento con i Campionati Mondiali ed Italiani di Offshore ed Endurance

CHIOGGIA – Emozioni in programma nella cittadina veneta di Chioggia dal 14 al 18 settembre, per un appuntamento di livello internazionale, capace di interessare gli appassionati del brivido e dei motori.

E’ iniziato ieri il “Gran Prix of Italy” Trofeo Città di Chioggia – Memorial Mario Paolo Masiero. L’evento, organizzato dall’Associazione Motonautica Venezia e dal Consorzio Con Chioggia Si con il patrocinio e la sponsorizzazione del Comune di Chioggia, è valido quale Campionato Mondiale Offshore UIM della classe 3/D ed Endurance V1 e quale ultima tappa dei Campionati Italiani Offshore ed Endurance – Trofeo Suzuki FIM PRO.

Il Mondiale 3D è in prova unica e dunque valido per l’assegnazione del titolo 2016 di categoria. Tra gli equipaggi partecipanti, provenienti da Francia, Italia, Emirati Arabi, Svizzera e Germania, c’è l’equipaggio campione europeo Offshore 3D in carica, quello del francese Francois Pinelli in coppia con il veneziano Saul Bubacco.

Ieri i piloti sono scesi in acqua per le verifiche tecniche e prime prove ufficiali sul percorso di gara. Un percorso, ben visibile anche da terra, che prevede la partenza delle imbarcazioni dalla zona sud della spiaggia di Sottomarina, con svolgimento della gara all’interno della bocca di porto di Chioggia. Oggi al via le prime gare.

Questo in sintesi il programma delle gare:
MERCOLEDI’ 14/9/2016
15.00-16.30         Prove Ufficiali 3D

GIOVEDI’ 15/9/2016
10.00-11.00         Prove Ufficiali V1 11.00-12.00         Pole Position V1
15.30-16.30 Gara 1 (gara corta) 3D 15.15-18.00 Gara 1 (gara corta) V1 18.30         Podio 3D e V1

VENERDI’ 16/9/2016

10.30-11.00         Prove Libere 3D
15:30-17.00 Gara 2 (gara lunga) 3D 18.30         Podio 3D
SABATO 17/9/2016

9.30-11.00         Prove Ufficiali Offshore3000/Endurance
10.00-11.00         Prove Libere V1
11.00-12.00         Pole Position Gara2 V1 15:30-16.30 Gara 1 Offshore3000/Endurance
18.00-19.00 Gara 2 (gara corta) V1 19.00         Podio 3D
DOMENICA 18/9/2016

9.00-10.00         Prove Libere Offshore3000/Endurance
10.00-11.00         Prove Libere V1
11.00-12.00         Pole Position Gara3 V1
12:00-15.00 Gara 2 Offshore3000/Endurance
15.30-17.00 Gara 2 (gara corta) 3D 17.45-18.45 Gara 3 (gara lunga) V1 19:00         Premiazioni

Motonautica Circuito da Cremona
Trentatré piloti di motonautica Circuito questo sabato e domenica saranno a Cremona, in vista “44^ Giornata motonautica Città di Cremona”. La manifestazione è organizzata dalla Motonautica Associazione Cremona ed è valida quale penultima tappa del Campionato Mondiale F/500, ultima tappa dei Campionati F4 ed Osy/400 e Campionato Italiano, in tappa unica, della classe 250.

Due i piloti italiani nel Mondiale F/500, sul totale dei tredici piloti iscritti alla gara cremonese: Giuseppe Rossi e Robert Hencz, entrambe portacolori del Circolo Nautico Chiavenna. Una gara importante soprattutto per Rossi, leader di classifica provvisoria con 48 punti all’attivo. Tra i piloti stranieri, lo slovacco Marian Jung (2°in classifica provvisoria a quota 46 p.), e il polacco Marcin Zielinski (3°a p.43).
Tre manches di gara per F/500, F4 ed Osy/400, quattro manches invece per la O/250.Le prove libere e cronometrate si effettueranno il sabato; le gare vere e proprie inizieranno al termine delle prove cronometrate del sabato pomeriggio e proseguiranno nella giornata di domenica. Premiazioni previste alle ore 18.00. La prossima tappa del Mondiale F/500 sarà il 7-9 ottobre a Boretto (RE), dove si assegnerà il titolo iridato 2016.

Leggi anche:

  1. A Jesolo i campionati mondiali ed italiani di Endurance Boat Racing, a Fiumicino i campionati italiani Offshore
  2. A Terracina, piloti Offshore ed Endurance impegnati nel Mondiale di classe 1 e V1 e nell’Europeo 3/C
  3. Motonautica: a Cremona chiusura del Mondiale F/500 e dei Campionati Italiani F4-S e OSY/400
  4. Motonautica: a Crotone le ultime due tappe del Campionato Italiano, a Ibizia tappa del Mondiale UIM-ABP, Offshore ed Endurance V1
  5. A Bellaria Igea Marina la 2^ tappa del Campionato Italiano di OFFSHORE ed ENDURANCE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=41448

Scritto da Redazione su set 15 2016. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab