Home » News, Regate, Sport » Da domani al via a Limone del Garda il mondiale delle classi Marblehead e Ten Rater

Da domani al via a Limone del Garda il mondiale delle classi Marblehead e Ten Rater

LIMONE DEL GARDA – E’ tutto pronto a Limone sul Garda dove da domani prenderà il via il Campionato Mondiale IRSA (International Radio Sailing Association) con 124 partecipanti provenitenti da 15 nazioni. Dal 25 al 30 Settembre I concorrenti si sfideranno per la corona del 17° Campionato Mondiale della classe Marblehead e dal 1 al 3 Ottobre si regaterà per la conquista del titolo dell’8° Campionato Mondiale della classe Ten Rater.

Dopo i campionati del 2012 a Ploermel in Francia e del 2014 a Gouda in Olanda, la classe Marblehead ha fatto il registrato il tutto esaurito in termini di iscrizioni, con ben 76 partecipanti. Nella classe Ten Rater, per la quale l’ultimo Mondiale fu disputato a Singapore nel 1999, gli organizzatori sono lieti di accogliere una flotta completa, che comprende ben 48 velisti. Dopo un periodo di ben 17 anni senza alcun Campionato Mondiale della classe Ten Rater, è di particolare rilievo il fatto che la flotta di partecipanti al Mondiale sia la più numerosa di sempre.

I Campionati Mondiali sono organizzati dall’IRSA e dal North West Garda Sailing, il sodalizio sportivo nato lo scorso gennaio dalla fusione tra il Circolo Vela Limone ed il Vela Club Campione. Il team organizzativo guidato da Virginio Boglietti, Renato Bolis, Matteo Longhi e Gerd Mentges con l’aiuto del team del NWGS ha speso innumerevoli ore per preparare l’evento a Limone sul Garda. La kermesse si aprirà il 24 settembre con una cerimonia ufficiale che prevede l’alzabandiera delle nazioni partecipanti ed il saluto delle autorità.

Gli organizzatori hanno invitato il francese Pierre Gonnet come Ufficiale di Regata per entrambi gli eventi. Gonnet ha speso molto tempo per valutare come meglio gestire le attese condizioni del vento. Durante il periodo dei campionati, il vento prevalente è una brezza termica da sud. Si leva intorno alle 12.00 a soffia costante fino alle 19.00. Il range di intensità è tra gli 8 ed i 14 nodi a seconda delle condizioni meteorologiche. Alla mattina si attende una brezza termica da nord dalle 8.00 alle 10.00 leggermente meno stabile rispetto alle condizioni del pomeriggio. Il range dovrebbe essere tra i 2 e gli 8 nodi.

Harry Drenth di Sailing Today si occuperà della gestione informatica delle regate ed ha già provveduto alla ripartizione delle flotte. I siti worlds2016.tenrater.org worlds2016.marbleheadclass.org forniscono informazioni ai concorrenti sui propri avversari nella prima regata. Come consuetudine, i siti permettono a chi segue di ricevere costanti aggiornamenti sui risultati generali e sulle flotte.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=41689

Scritto da su Set 23 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab