Home » News, Regate, Sport » SCATTA L’ORA DELLA SAILING CHAMPIONS LEAGUE

SCATTA L’ORA DELLA SAILING CHAMPIONS LEAGUE

PORTO CERVO – Intensa prima giornata di competizioni alla finale della Sailing Champions League che, dopo lo standby forzato di ieri, ha visto oggi i 32 team in rappresentanza dei più celebri Yacht Club a livello internazionale completare 20 prove, accompagnati da un vento leggero e mare mosso. La manifestazione, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si concluderà domani, 25 settembre, con la Cerimonia di Premiazione finale dove verrà insignito il “Best Sailing Club”.

Sono iniziate questa mattina alle 10.00 le prime prove della giornata e dopo più di otto ore di battaglie tattiche in mare sono state completati 5 dei 12 voli in programma. La formula dietro le regate della Sailing Champions League vede otto equipaggi alla volta confrontarsi in regate di flotta a bastone della durata di poco più di 10 minuti. Le gare inoltre, sono disputate a bordo di imbarcazioni monotipo J/70, fattore questo che permette a tutte le squadre di competere ad armi pari e la vittoria o la sconfitta è determinata dalla strategia tattica vincente.

A condurre la classifica provvisoria overall dopo il primo round di oggi è il tedesco Deutscher Touring Yacht Club con quattro secondi posti ed una vittoria. Lo segue a sei punti di distacco l’equipaggio svizzero del Regatta Club Bodensee che raggiunge il secondo posto provvisorio collezionando due vittorie, un secondo, un terzo ed un ottavo posto nei flight odierni. Attaccato, a pari punteggio, il campione in carica dello scorso anno, il norvegese Kongelig Norsk Seilforening/Royal Norwegian è terzo overall dopo una giornata di alti e bassi che lo ha visto segnare una vittoria, due secondi posti, un quarto ed un sesto. Tra i club italiani in gara, il miglior piazzamento lo raggiungono i siciliani del Club Canottieri Roggero di Lauria che si trovano al quarto posto provvisorio overall, due punti dietro il terzo classificato.

“È una sorpresa per noi trovarci sul gradino più alto della classifica. Alcune delle squadre in gara sono molto più esperte di noi e il livello della competizione è molto alto. Abbiamo un forte spirito di squadra e miglioriamo di gara in gara. Abbiamo un piano e speriamo di essere nuovamente in cima domani” commenta così Max Weiß, timoniere del leader di giornata il Deutscher Touring Yacht Club.

A fine competizioni gli equipaggi si sono preparati per l’appuntamento sociale in programma per questa sera: il Team Dinner presso lo Yacht Club Costa Smeralda. Le gare riprenderanno domani, giornata conclusiva dell’evento, con il primo segnale di partenza previsto per le 10.00 con anticipazioni di vento leggero tra i 6-8 nodi.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=41747

Scritto da su Set 24 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab