Home » News, Regate, Sport » Valhalla-Hotel Verona firma la quarta tappa del Circuito Nazionale J24

Valhalla-Hotel Verona firma la quarta tappa del Circuito Nazionale J24

BRENZONE – Dopo cinque belle prove (tre disputate, come previsto dal programma,  nella giornata di sabato e due la domenica) si è conclusa nelle acque benacensi antistanti Castelletto di Brenzone la quarta tappa del Circuito Nazionale J24, quest’anno articolato su sei manche da aprile a novembre.

Grazie a due vittorie di giornata e a tre regolarissimi secondi posti, Ita 489 Valhalla-Hotel Verona, armato e timonato dal portacolori di casa Fabio De Rossi (in equipaggio con Enrico Perbellini, Massimiliano D’Elia, Marco Fiorini e Petra Kurutz) si è imposto sugli avversari (CN Brenzone, 6 punti; 2,1,2,1,2 i parziali) lasciando nella scia il protagonista della regata conclusiva Ita 473 Magica Fata armato da Viscardo Brusori ma timonato dal bresciano Giovanni Bonzio (10 punti; 3,3,3,8,1) e il vincitore di quella d’apertura Ita 371 J-Oc (16 punti; 1,4,8,12,3).

Il J24 del Capo Flotta del Garda Fabio Apollonio ha chiuso al terzo posto ma a pari punti (16) con Ita 400 Capitan Nemo armato e timonato dal Capo Flotta della Romagna, Guido Guadagni, (CV Ravenna, 6,7,1,5,4) mentre il presidente della Classe italiana Pietro Diamanti, con il suo Ita 212 Jamaica, si è piazzato in quinta posizione (18 punti; 9,6,5,2,5).

“E’ stata una tappa molto piacevole grazie anche alla perfetta organizzazione e ospitalità del Circolo Nautico Brenzone -ha commentato il carrarino Diamanti – Sono state due giornate caratterizzate da sole, vento medio e lago calmo: sabato il vento (non costante) da sud che solitamente fa optare per il bordo verso monte ha invece premiato chi ha scelto il centro lago, sorprendendo gli esperti locali. Tutto regolare, invece, nella giornata di domenica quando, passata la pioggia e ritornato il sole, siamo riusciti a portare a termine le ultime due prove in programma. Molto gradita da tutti la bella cena organizzata nella serata di sabato, un gradevolissimo momento di aggregazione. Un plauso anche al Comitato di Regata presieduto da Pietro Benamati con Corrado Falleni.”

Dopo le tappe di Nettuno, Livorno e Carrara (che ha ospitato il Campionato Nazionale) e la trasferta gardesana, il Circuito Nazionale 2016 che assegnerà l’ambito Trofeo J24, proseguirà con il tradizionale Trofeo Circolo Nautico Amici della Vela in programma nelle ospitali acque di Cervia dal 15 al 16 ottobre, (www.circolonauticocervia.it), e si concluderà con una piacevole trasferta in Sardegna dove dal 12 al 13 novembre è prevista la Coppa Italia organizzata dallo Yacht Club Porto Rotondo (www.ycpr.it).

Leggi anche:

  1. Riprende il Circuito Nazionale J24: al via la quarta tappa del 2016
  2. Circuito Nazionale-Trofeo J24: conclusa la seconda tappa
  3. La Superba della Marina Militare vince la prima tappa del Circuito Nazionale 2016
  4. Circuito Nazionale J24: tutto è pronto per la prima tappa del 2016
  5. Associazione Italiana RS Feva: la Classe in Liguria per la terza tappa del Circuito Nazionale

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=41974

Scritto da Redazione su ott 3 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab