Home » News, Regate, Sport » 40esimo Campionato Invernale, a Chioggia la flotta si prepara

40esimo Campionato Invernale, a Chioggia la flotta si prepara

CHIOGGIA – Grande fermento a Chioggia, dove a partire dal 30 ottobre si svolgerà la 40esima edizione del Campionato Invernale, organizzato dal Circolo Velico Il Portodimare di Padova con la collaborazione logistica di Darsena Le Saline, sede della manifestazione.

Proprio le banchine del moderno marina, situato in centro città, sono diventate in queste ore punto di incontro per i numerosi velisti che stanno raggiungendo Chioggia provenienti da tutto l’Alto Adriatico e che attendono di sfidarsi tra le boe del campo di regata de Il Portodimare.

Si prospetta un’edizione particolare e allo stesso tempo combattuta, come conferma lo stesso presidente de Il Portodimare Gianfranco Frizzarin:”Siamo molto orgogliosi di poter organizzare per il quarantesimo anno questa manifestazione, tra le più longeve dell’Alto Adriatico e che nel corso degli anni ha visto far nascere e crescere tanti campioni che hanno poi scritto la storia della vela internazionale. L’entusiasmo per il Campionato del Mondo ORC che si svolgerà la prossima estate a Trieste è già tangibile tra armatori ed equipaggi, penso che il Campionato Invernale sia considerato da tanti il primo tassello nella preparazione a questo importante avvenimento, ecco perché ci aspettiamo un buon livello tecnico tra i concorrenti”.

Numerosa è la flotta di Italia Yacht attesa a Chioggia, così come sarà presente una buona rappresentanza di X-35. Debutto nelle acque di casa inoltre per Federico Aristò, il neo armatore del Mumm30 Masquenada che a bordo conterà sull’esperienza di Mauro Maccanti.

Presente al via del quarantesimo Campionato Invernale anche il giovane team di Arkanoè AleAli by Montura, non più a bordo del proprio Melges 24 ma in regata con un Melges 32, come spiega il team manager Claudio Caramel:”Dopo un’ottima stagione, che ha visto i ragazzi conquistare il Campionato Europeo ORC Sportboat nella divisione Corinthian ed una continua crescita nel circuito internazionale Melges 24, l’occasione del Campionato Invernale sarà per noi una ottima opportunità per alcuni test in vista della prossima stagione e degli importanti appuntamenti previsti, come il mondiale ORC a Trieste e il mondiale Melges 32 a Riva del Garda.”

Tra i minialtura da segnalare la presenza di Enrico Zennaro – nel primo weekend di regate – a bordo di Ariel, il Platu 25 dell’armatore Damiano Desirò.
Il Campionato si articolerà su cinque giornate: 30 ottobre, 5-6-12-13-19-20 novembre (12 e 19 novembre 2016, eventuali recuperi) e sarà valido con qualsiasi numero di prove disputate.

Le iscrizioni del Campionato Invernale, dovranno pervenire presso la segreteria del Portodimare entro giovedì 27 ottobre 2016 e saranno perfezionate allo Sporting Club,  presso la segreteria della Manifestazione. Le imbarcazioni partecipanti al Campionato non residenti a Chioggia, saranno ospitate per il periodo della Manifestazione, presso Darsena Le Saline.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=42480

Scritto da su Ott 23 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab