peyrani
Home » News, Regate, Sport » CAMPIONATO INVERNALE DEL GOLFO DI NAPOLI: A VLAG LA COPPA ARTURO PACIFICO

CAMPIONATO INVERNALE DEL GOLFO DI NAPOLI: A VLAG LA COPPA ARTURO PACIFICO

NAPOLI – Autore di due splendide prove, Vlag di Luca Baldino (CN Caposele) è il vincitore della Coppa Arturo Pacifico, challenge perpetuo del Circolo del Remo e della Vela Italia. La Coppa che ha dato il via al Campionato Invernale della Vela d’Altura del Golfo di Napoli, è assegnata all’imbarcazione ORC, Gruppo 0-5, che ha ottenuto il miglior punteggio nella classifica combinata delle due giornate di prova di cui si compone: la prima, due settimane fa, era stata già vinta dall’equipaggio di Baldino.

Leggero il Grecale che ha accompagnato l’unica prova di giornata: non ha mai superato i 10 nodi ed è poi calato drasticamente con l’arrivo dell’ultima imbarcazione, costringendo il Comitato di Regata, presieduto da Luciano Cosentino, a mandare tutti a casa.Secondo nella classifica finale, Suakin II di Francesco Golia ha preceduto Cippa Lippa 8 di Pietro Moschini, entrambi del RYCC Savoia.

Tornando ai risultati della prova di domenica, nella Classe 0-2 ha vinto, con un bel margine sugli avversari, Le Coq Hardì dei fratelli Pavesi (CRV Italia), seguito da Raffica di Pasquale Orofino (RYCC Savoia) e NienteMale di Pippo Osci e Riccardo Calcagni (LNI Pozzuoli). Sul podio della prova parziale, nella Classe 3-5, ritroviamo Vlag, ancora una volta primo e Suakin II, questa volta terzo; tra loro si è insinuato Scugnizza di Vincenzo De Blasio (CC Napoli). Di nuovo un primo per il vincitore della classifica, parziale e finale, della Coppa Pacifico della categoria Gran Crociera, Hering Ora sì di Antonio Pica (LNI Napoli), seguito da La Marie di Giuseppe de Luca, del RYCC Savoia. DNF nella regata del 13 novembre, Isola di S. di Stefano Maria Martirani (LNI Napoli) ha recuperato punti con un ottimo secondo piazzamento che lo ha portato al terzo posto nella classifica generale del trofeo rossoblù.

La classifica finale nella categoria Minialtura è stata infine vinta da Matador di Fulvio de Simone e Marco Pecorella (CRVI), seguito da Modestamente di Gianluigi Ascione e Mary Poppins di Claudio Polimene, entrambi del CN Torre del Greco. Polimene ha vinto la prova di domenica che lo ha portato sul podio. La premiazione si terrà al Circolo del Remo e della Vela Italia il prossimo venerdì 16 dicembre.

Foto: Alessandro Bagnasco

Leggi anche:

  1. 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: a Dolcerezza la Coppa Aloj e il Trofeo Martinelli
  2. 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: Coppa Francesco de Pinedo
  3. 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: disputata la prima prova
  4. 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: la Coppa Arturo Pacifico il 16 e 30 novembre 2014
  5. DOMENICA AL VIA IL CAMPIONATO INVERNALE DELLA VELA D’ALTURA DEL GOLFO DI NAPOLI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=43400

Scritto da Redazione su nov 29 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab