Home » News, Regate, Sport » IL NUOVO CONSIGLIO DEL CLUB DEL MARE DI DIANO MARINA

IL NUOVO CONSIGLIO DEL CLUB DEL MARE DI DIANO MARINA

DIANO MARINA – Si sono svolte il 19 novembre le elezioni per il Consiglio direttivo del Club del Mare di Diano Marina, storico sodalizio che dal 1949 promuove lo sport della vela. L’organico, che rimarrà in carica fino al 2020, sarà composto da Attilio Norzi, in veste di Presidente, Maria Sorbo, come Vicepresidente, Diego Santoro, nella carica di Tesoriere, Fiorella Picca, in quella di Segretaria. Gli altri consiglieri eletti sono: Luca Becchio, Luigi Bottino ed Andrea Viola.

Così la Vicepresidente, Maria Sorbo: “Tra le priorità che si pone il nuovo Consiglio c’è sicuramente una proficua collaborazione con l’Amministrazione comunale di Diano Marina. Il Club del Mare si occupa da sempre di promuovere gli sport velici e proprio per questa ragione riteniamo sia fondamentale incentivare il più possibile un avvicinamento dei ragazzi e dei bambini della scuola a questo sport”.

Il Club del Mare, che vive principalmente del volontariato dei suoi soci, è tra i più dinamici della Liguria e molti sono stati i risultati conseguiti dagli atleti di questo sodalizio sotto la professionale guida dell’allenatore Giorgio Elena. Oltre ai nuovi talenti non va dimenticato che proprio in questo Club è cresciuto Diego Negri, campione delle classi Laser e Star, e in passato portacolori dell’Italia alle Olimpiadi.

Leggi anche:

  1. Il report del primo Consiglio Federale del nuovo quadriennio di Ettorre
  2. Condizioni dure a Diano Marina nella seconda giornata dell’Italia Cup dei Laser
  3. Primo giorno senza vento all’Italia Cup Laser
  4. Lega Navale Brindisi: in nuovo consiglio direttivo
  5. Yacht Club Sanremo: Clinic per gli Optimist

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=43456

Scritto da Redazione su nov 30 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab