peyrani
Home » News, Regate, Sport » Quantum Key West Race Week: Calvi Network leader di sostanza

Quantum Key West Race Week: Calvi Network leader di sostanza

KEY WEST – Ha preso il via nel migliore dei modi, per l’equipaggio di Calvi Network, la Quantum Key West Race Week: nella prima giornata di regate, caratterizzata da condizioni tipicamente caraibiche, l’equipaggio capitanato da Carlo Alberini ha conquistato la leadership della classifica provvisoria, con risultati parziali che sono andati progressivamente migliorando.

Dopo un terzo posto nella prima regata, l’equipaggio italiano ha terminato la prova successiva in seconda posizione, per poi ottenere il primo successo della serie – e della stagione – nell’ultima regata di giornata.

Un vento stabile da est-sudest, d’intensità variabile tra i tredici e i diciassette nodi, ha consentito lo svolgimento di tre prove in condizioni entusiasmanti soprattutto nei lati di poppa, dove l’onda corta e ripida ha messo a dura prova gli equipaggi.

Il boat handling ha quindi avuto un ruolo chiave nelle regate odierne e Calvi Network, ricostituitosi nella sua storica formazione, con il ritorno a bordo del tattico Branko Brcin – sostituito in occasione del mondiale di San Francisco da Paul Cayard – ha saputo ricominciare a gran ritmo la nuova stagione.

“Regatare a Key West è sempre emozionante. Quando abbiamo visto le creste delle onde imbiancarsi abbiamo capito che sarebbe potuta essere la nostra giornata: è andato tutto per il meglio e siamo soddisfatti di aver chiuso questa prima giornata al comando della classifica provvisoria. E’ sicuramente un ottimo risultato, ma ci sono ancora tre quarti di campionato da disputare ed il livello della flotta J/70 è in crescita costante, come dimostra l’ingresso di Mascalzone Latino nella flotta. Va da sé che non possiamo accontentarci del risultato di oggi” ha dichiarato il leader del Lightbay Sailing Team, Carlo Alberini, al ritorno dell’equipaggio in banchina.

Al termine della prima giornata, Calvi Network (3-2-1) conduce la classifica con 12 punti, seguito da Relative Obscurity (5-7-3) di Peter Duncan e da New England Ropes (6-4-8) del già campione iridato Tim Healy, entrambi considerati tra i favoriti dai pronostici. Al quarto posto si piazza l’altra barca italiana, Mascalzone Latino (8-12-2) di Vincenzo Onorato, buon secondo nella terza prova.

Domani, al fronte di condizioni meteo che si prevedono più leggere di quelle odierne, dovrebbero svolgersi altre tre prove. La Quantum Key West Race Week si articolerà su un massimo di dodici regate, per la flotta J/70, da disputarsi entro venerdì pomeriggio.In acqua, con il timoniere Carlo Alberini, regatano a Key West  il tattico Branko Brcin, il randista Karlo Hmeljak e Sergio Blosi, nel doppio ruolo trimmer/comandante.Raggiungibile su internet tramite il sito ufficiale e Facebook, il Lightbay Sailing Team è da oggi anche su Instagram: https://www.instagram.com/lightbaysailing/.La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.

Leggi anche:

  1. Quantum Key West Race Week 2016: Calvi Network re di Key West
  2. Quantum Key West Race Week 2016: Calvi Network al comando alla vigilia del gran finale
  3. Quantum Key West Race Week 2016: Calvi Network primo leader
  4. Quantum Key West Race Week 2015: a Key West è Calvi Network
  5. Quantum Key West Race Week 2015: Calvi Network subito competitivo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=44411

Scritto da Redazione su gen 17 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab