Home » News, Regate, Sport » DOMENICA IN REGATA ALLA TRANS LAC EN DU

DOMENICA IN REGATA ALLA TRANS LAC EN DU

RIVA DEL GARDA – La Società Canottieri Garda, presieduta ora da Marco Maroni, naviga verso il traguardo dei 126 anni e aprirà la sua nuova stagione con la classica Trans Lac en Du, prima gara dell’annata se si escludono i vari circuiti in atto già dal 2016 come la Autunno Inverno, che ha recuperato nelle scorse settimane ben 3 gare del suo programma e che farà disputare una nuova serie di prove domenica 5 febbraio.

La Trans Lac, che giunge quest’anno alla 27ma edizione, è un po’ regata, un po’ festa, durante la notte di luna piena di febbraio. Si disputerà l’11 febbraio prossimo. Sarà, come sempre, un bellissimo e tradizionale appuntamento che darà il via al programma agonistico di tutte le rive del Garda. La gara, da qualche anno, è dedicata a Cristian Tarolli, uno degli ideatori della competizione e vincitore della prima edizione. Sfida con equipaggi a due e in due tappe.

Si parte, a piedi dal lungolago di Salò (verso le 17) e si va fino al porticciolo di Marina di Bogliaco, ospiti del Circolo Vela Gargnano. Ripartenza, a seconda dei tempi di arrivo, e ritorno al molo del canottaggio al porto salodiano della Garda.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=44777

Scritto da su Feb 4 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab