Home » News, Regate, Sport » Calvi Network domina il primo giorno della J/70 Adriatic Cup

Calvi Network domina il primo giorno della J/70 Adriatic Cup

PORTOPICCOLO – A sole due settimane dall’inizio dell’impegno più importante della stagione, l’Alcatel J/70 Cup che condurrà al mondiale Audi J/70 World Championship di Porto Cervo, l’equipaggio di Calvi Network, guidato da Carlo Alberini, è sceso in acqua in quel di Portopiccolo (Trieste) per misurarsi con le altre sedici imbarcazioni presenti sulla linea di partenza della J/70 Adriatic Cup, primo evento nel Golfo di Trieste dedicato esclusivamente ai J/70.

La primavera è iniziata quindi nel migliore dei modi per Calvi Network che, dopo aver atteso in banchina l’entrata di una Maestrale moderato, ha dominato le due prove disputate nella prima giornata di regate, chiudendo la classifica provvisoria in prima posizione con un totale di due punti (1-1).

“Siamo soddisfatti di questo inizio, speriamo sia di buon auspicio per il resto della stagione. A bordo c’è stata una bella sincronia, anche se mancava un pezzo storico del nostro equipaggio, il tattico Branko Brcin, ma le chiamate, oggi affidate al nostro randista Carlo Hmeljak, si sono rivelate vincenti e i risultati di giornata non potevano essere più soddisfacenti di così” ha dichiarato al rientro in banchina Carlo Alberini, armatore e timoniere di Calvi Network.

Impegnato anche nella Classe Italiana J/70, ha continuato: “E’ bello vedere in acqua gli scafi forniti da Legavela Servizi, che saranno a disposizione di tutti gli armatori che volessero unirsi a noi per il circuito Alcatel J/70 Cup. La Classe sta crescendo, abbiamo da pochi giorni superato la quota di cinquanta barche in acqua in Italia, e di questo passo le regate saranno sempre più entusiasmanti”.

Domani si tornerà a regatare in condizioni che si preannunciano simili a quelle odierne e sarà determinato il primo vincitore della J/70 Adriatic Cup.
A bordo di Calvi Network hanno regatato Carlo Alberini, Karlo Hmeljak, Sergio Blosi e Vid Jeranko.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.

Top 5 provvisoria, dopo due prove:

1. Calvi Network, Carlo Alberini, 2
2. White Hawk, Gianfranco Noè, 4
3. Sport Cube, Germano Scarpa, 8
4. D-Marin Sailing Team, Kostov Pavle, 9
5. Y.C. Porto Piccolo, Furio Benussi, 9

Leggi anche:

  1. Quantum Key West Race Week: a tre prove dalla conclusione Calvi Network è ancora primo
  2. Farr 40 International Circuit: pazza Idea-Calvi Network chiude in top five
  3. Quantum Key West Race Week 2016: Calvi Network primo leader
  4. Quantum Key West Race Week 2015: Calvi Network primo alla vigilia delle ultime prove
  5. J/70 European Championship e Campionato Italiano: Calvi Network primo alla vigilia della giornata conclusiva

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=46270

Scritto da Redazione su apr 8 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab