Home » News, Regate, Sport » Il Portodimare: Stefano Genova è il nuovo presidente

Il Portodimare: Stefano Genova è il nuovo presidente

PADOVA –  Si è svolta mercoledì 19 aprile presso la sede sociale di Via Acerbi l’annuale Assemblea dei soci de Il Portodimare, il quarantennale sodalizio velico padovano.

L’ordine del giorno, oltre all’ approvazione del bilancio ed alla relazione sul programma 2017, prevedeva il rinnovo degli organi collegiali che resteranno in carica per il prossimo quadriennio 2017-2020. Al termine dello scrutinio risultavano eletti nel nuovo consiglio direttivo Stefano Genova, Giuseppe Modugno, Emilia Barbieri, Orazio Tagliaro, Garelli Piergiorgio, Pietro Bellini e Mauro Sette.

La settimana successiva, nella serata di giovedì 27 aprile, il nuovo consiglio direttivo – nel corso della sua prima riunione – provvedeva a nominare come presidente del circolo per il quadriennio 2017-2020 Stefano Genova. Contestualmente il consiglio direttivo nominava vice presidente Giuseppe Modugno, Piergiorgio Garelli direttore sportivo, Orazio Tagliaro tesoriere, Pietro Bellini responsabile rapporti con la classe Minialtura ed Emilia Barbieri segretario.

“Ci tengo a ringraziare innanzitutto tutti i soci de Il Portodimare che sono venuti ad esprimere i loro voti nel corso dell’assemblea elettiva – commenta il neo presidente Stefano Genova – e quindi i nuovi consiglieri per la fiducia che hanno dimostrato nei miei confronti proponendomi questa importante carica. Ringrazio inoltre il consiglio direttivo uscente per il lavoro fatto in questi ultimi anni, così come devo lodare il lavoro svolto dal mio predecessore Gianfranco Frizzarin e da Emilia Barbieri che per anni sono state le anime di questo club e a cui ho chiesto di continuare a dare il loro fondamentale apporto. Con i miei colleghi ci siamo messi al lavoro fin da subito per far sì che Il Portodimare continui ad essere il circolo velico che è stato e che merita di essere.”

Il presidente uscente Gianfranco Frizzarin lascia così dopo ventianni la guida de Il Portodimare, per dedicarsi a tempo pieno all’attività di ufficiale di regata come spiega:”Dopo cinque mandati e venti anni alla guida del sodalizio mi sembrava giusto passare la mano, anche per poter fare il presidente del comitato di Regata perlomeno delle regate Portodimare in quanto per la regola della incompatibilità non potrei più farlo. L’organizzare e gestire importanti regate d’altura in questi anni è stata una sfida importante, ho avuto bravi aiutanti e collaboratori e le soddisfazioni non sono mancate. Sono state organizzate regate a compenso e regate monotipo, particolare attenzione è stata rivolta alla classe Meteor organizzando un Campionato Nazionale nel 2008 e molte prove dell’annuale campionato zonale. Ho visto nascere e crescere a Chioggia la classe Minialtura, e solo per ricordare nell’ultimo quadriennio ci ha visti protagonisti con l’organizzazione di due Coppe Italia, due Campionati Italiani e per ultimo un Campionato Europeo, tutte regate con un numero di partecipanti mai visti nelle precedenti edizioni”.

Leggi anche:

  1. Il Portodimare presenta il 2017 tra conferme e novità
  2. Otto atleti de Il Portodimare premiati dalla XII Zona FIV
  3. ELBA/VELA: NUOVO PRESIDENTE AL CIRCOLO DELLA VELA MARCIANA MARINA
  4. Il Portodimare presenta la sua stagione 2016
  5. Circolo velico Ravennate: Gianni Paulucci eletto nuovo presidente

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=46727

Scritto da Redazione su apr 29 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab