Home » News, Regate, Sport » AUDI J/70 WORLD CHAMPIONSHIP: 173 TEAM ISCRITTI

AUDI J/70 WORLD CHAMPIONSHIP: 173 TEAM ISCRITTI

PORTO CERVO – Si sono chiuse con la cifra record di 173, le iscrizioni giunte allo Yacht Club Costa Smeralda da 25 nazioni diverse per l’atteso Campionato del Mondo della Classe J/70, organizzato con il supporto del Title Sponsor Audi e dell’Official Sailmaker dell’evento, Quantum Sails.

L’opportunità di regatare in uno dei luoghi più rinomati dello yachting internazionale ha portato a un successo di iscritti superiore alle aspettative per la classe monotipo del momento, i cui numeri sono in costante crescita grazie all’impegno del cantiere americano e al lavoro dell’Associazione internazionale di classe congiuntamente con le singole associazioni nazionali.

Così si è espresso il Direttore Sportivo dello YCCS, Edoardo Recchi: “Siamo molto soddisfatti del numero record di partecipanti che corona un progetto iniziato nel 2015 con l’acquisto da parte del Club di otto J/70. Abbiamo avuto modo di conoscere questo nuovo monotipo sia in acqua sia per la logistica a terra. Nel 2016 abbiamo svolto 10 regate diverse con i J/70, preparandoci così in maniera adeguata per l’arrivo di una flotta che è più del doppio dello scorso Campionato Mondiale.

L’aspetto di maggiore impatto per lo YCCS sarà la imponente organizzazione logistica per gestire in maniera ottimale gli arrivi, i controlli e quanto necessario per soddisfare le aspettative dei velisti che hanno deciso di venire a Porto Cervo da 25 Nazioni. Ci stiamo preparando a questo Mondiale che già sappiamo sarà tra i più impegnativi per la nostra struttura a mare e a terra. Sicuramente l’impressionante numero di equipaggi che ha scelto di partecipare – questo rende già di per sé l’ evento un successo – darà uno spettacolo a mare che non si era ancora mai visto con questi numeri.”

Tra i tanti nomi presenti non potevano mancare il campione mondiale in carica, Joel Ronning su Catapult, e la campionessa europea, la giovane Claudia Rossi su Petite Terrible.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=48261

Scritto da su Lug 7 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab