Home » News, Regate, Sport » Enfant Terrible-Adria Ferries d’argento ai Farr 40 Pre-Worlds

Enfant Terrible-Adria Ferries d’argento ai Farr 40 Pre-Worlds

PORTO CERVO – Si conclude con sei regate all’attivo il pre-mondiale del Rolex Farr 40 World Championship, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione di Farr 40 International Class e che prenderà ufficialmente il via giovedì 13 luglio.

Le sei prove disputate tra lunedì e martedì hanno incoronato leader del warm up per il mondiale l’entry americana Plenty (2-2-1 oggi), attuale detentore del titolo iridato, che con la coppia Roepers-Hutchinson ha mostrato grande consistenza in tutta la serie, staccando di cinque punti Enfant Terrible-Adria Ferries (1-3-4) nella classifica finale.

Enfant Terrible-Adria Ferries dell’armatore Alberto Rossi, dopo una buona prima giornata, ha continuato a tenere testa al competitor americano senza sottrarsi ai numerosi duelli in stile match-race, mostrando grande capacità di adattamento alle mutevoli condizioni meteo, con vento che nel corso delle due giornate di regate ha ruotato da Maestrale fino a Scirocco, con intensità variabili tra i 20 e i 9 nodi.

“Le giornate di Pre-Worlds sono state estremamente utili per raffinare alcuni passaggi nella regolazione delle vele e nella conduzione della barca, ma anche per iniziare ad avere un’idea della flotta e dei competitor da tenere d’occhio maggiormente – ha commentato il coach di Enfant Terrible-Adria Ferries, Marco Capitani, per proseguire: “I risultati dei lavori fatti tra l’evento di Gaeta e questo appuntamento sono evidenti, c’è ancora del margine di miglioramento ma le sensazioni in queste prime due giornate di regate a Porto Cervo sono molto positive. I ragazzi daranno il tutto per tutto per provare a riconquistare questo importante titolo, vinto per l’ultima volta nel 2013”.

Il primo start del Rolex Farr 40 World Championship è fissato per giovedì 13 con previsioni Maestrale teso sui 25 nodi. Il Comitato di Regata, guidato dall’esperienza del PRO Peter Reggio, farà il possibile per portare a termine una serie completa di undici prove, come previsto dal regolamento di Classe.

A Porto Cervo, a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries, portacolori del Circolo Canottieri Aniene, regateranno Alberto Rossi (owner-driver), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jaro Furlan (pit),  Carlo Zermini (freestyler), Marco Carpinello (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). A seguire l’attività del team sarà il coach Marchino Capitani, sail designer per conto di North Sails.

Pre Worlds, classifica finale top-5:

1. Plenty, 11
2. Enfant Terrible-Adria Ferries, 16
3. Asterisk, 21
4. Flash Gordon, 23
5. Struntje Light, 30

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=48351

Scritto da su Lug 12 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab