Home » News, Regate, Sport » ELBA/VELA: OTTIMI RISULTATI PER L’AGONISTICA CVMM A PROCCHIO

ELBA/VELA: OTTIMI RISULTATI PER L’AGONISTICA CVMM A PROCCHIO

MARCIANA MARINA – Il caldo mese di luglio si è concluso con nuovi eccellenti risultati della squadra agonistica giovanile del Circolo della Vela Marciana Marina.Sul campo di regata di Procchio si è disputata la 16° edizione del Trofeo Vittorio Moretti a cui quest’anno di è aggiunto il 1° trofeo Andrea Bozzolini: la giornata ha visto lo scirocco (termico, tipico delle giornate estive di questa zona dell’isola d’Elba) distendersi sul campo di regata sin dalla metà mattinata permettendo di disputare due prove per le classi Optimist (Cadetti e Juniores), L’Equipe ( Under 12 ed Evolution), Laser Radial, Laser Standard e Libera.

La classifica dei più giovani timonieri in gara con l’Optimist categoria Cadetti è stata vinta da Emilio Sontag del Club del Mare di Marina di Campo vincitore di entrambe le manche disputate; quinto posto per Edoardo Paolini portacolori del CVMM.
Matteo Cervino, in rappresentanza del Circolo Velico Naregno si è aggiudicato la vittoria nella categoria Juniores classe Optimist: il marinese Lorenzo Paolini ha ottenuto la quinta posizione.

Nella classe in doppio L’Equipe categoria Under 12 vittoria in rosa dell’equipaggio CVMM composto da Alice Palmieri ed Eva Paolini che ha preceduto l’equipaggio misto, sempre CVMM, formato da Silvia Costanzo e Filippo Caldarera: quest’ultimo vinceva anche il premio riservato al più giovane regatante in gara.
Anche nella classe L’Equipe categoria Evolution il CVMM si metteva in evidenza con il primo posto di Niccolò Palmieri e Marco Turchi, il terzo di Alessio Caldarera e Matteo Peria e il quarto di Giulia Costanzo e Federico Arnaldi. E. Secondo posto per un altro team femminile composto da Flaminia Panico e Bianca Pettorano in regata con i colori del Centro Velico Elbano di Rio Marina.

Nella classe Laser Radial vinceva Davide Pettorano del CVE mentreWilliam Gazzera, portacolori CVMM, conquistava il terzo posto. Nei Laser Standard il migliore era il riese Massimo Gori.
Infine nella classe Libera le prime due posizioni della classifica se le giocavano altri due equipaggi della squadra agonistica CVMM con i loro 420: al primo posto concludevano Antonio Salvatorelli e Dennis Peria con due primi di manche, al secondo Samuel Spada e Lorenzo Marzocchini con due secondi.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=48724

Scritto da su Lug 31 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab