Home » News, Regate, Sport » Conclusa la prima edizione dell’International Hannibal Classic

Conclusa la prima edizione dell’International Hannibal Classic

MONFALCONE – Si è disputata nel week end del 9 e 10 settembre la prima edizione dell’International Hannibal Classic, regata riservata alle imbarcazioni classiche, Sciarrelli e “Spirit of Tradition” inserita nel circuito della Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico,organizzata dallo Yacht Club Hannibal in collaborazione con lo Sponsor W-Eye.

Le proibitive previsioni meteo-marine, con forti venti meridionali e temporali, ampiamente confermate, hanno costretto il Comitato Organizzatore a rivedere il programma di questa prima edizione.
La manifestazione si è ufficialmente aperta venerdì 8 settembre con la mostra dell’artista Edino Valcovich, che ha esposto alcuni splendidi acquerelli ispirati alle barche d’epoca. L’artista ha inoltre creato e donato l’esclusiva immagine del manifesto dell’evento.

Sabato 9 settembre, dopo il briefing e il saluto del Presidente dell’AIVE Pier Maria Giusteschi Conti, il Comitato di Regata presieduto da Dario Motz, si è dovuto arrendere alla pioggia battente e issare l’intelligenza a terra in attesa di una possibile schiarita.

Una favorevole finestra meteo ha consentito fortunatamente agli equipaggi, intorno alle 13.00, di raggiungere il campo di regata dove era stato predisposto unpercorso a triangolo (classico per le barche d’epoca) nel quale i magnifici”legni” iscritti a questa prima edizione dell’International Hannibal Classic hanno potuto esprimere la loro eleganza e marineria.

Alla sera, presso il Ristorante del Marina Hannibal, gli equipaggi hanno partecipato ad una bellissima cena nel corso della quale Doriano Mattellone di W-Eye, Sponsor dell’evento, ha consegnato ad ogni armatore uno speciale occhiale in legno numerato e personalizzato.

Domenica 10 settembre i forti venti e un incessante acquazzone hanno costretto il Comitato di Regata ad annullare le prove di giornata, dando il via alla cerimonia di premiazione che si è tenuta presso lo Yacht Club Hannibal.

Soddisfatto il Direttore del club monfalconese, Loris Plet, che ha commentato “Considero questa l’edizione zero, sono comunque soddisfatto che la macchina organizzativa abbia funzionato bene e che abbiamo fatto quanto era in nostro potere per garantire la migliore riuscita. Sono sicuro che se ci impegneremo per farla crescere, l’International Hannibal Classic potrà diventare un evento di riferimento per l’Adriatico.”

CLASSIFICHE
CIM Classici ed Epoca: 1. Strale (Bandini/Bruni – CV Ravennate) 2. Flora (Andrea Vanini – CUS Bologna) 3. Finola (Elisa Metus – YCPP)
Spirit of Tradition: 1. Angelica IV (Yacht Club Hannibal) 2. Carina (Olivieri – SNL) 3. Nestore (Croatto – YCH)
Classe Sciarelli: 1. Angelica IV (Yacht Club Hannibal) 2. Shahrazad (F.lli Alunni Barbarossa – STV) 3. Auriga (Elena Galesso – PSM)

FOTO: Andrea Carloni

Leggi anche:

  1. Festival delle Scuole di Vela e International Hannibal Classic nel weekend
  2. Conclusa la stagione 2016 dello Yacht Club Hannibal, annunciati gli appuntamenti 2017
  3. Al via il Campionato Italiano Dinghy 12’: 85 imbarcazioni allo Yacht Club Hannibal
  4. C.C. ANIENE VINCE LA PRIMA EDIZIONE DELL’INVITATIONAL TEAM RACING CHALLENGE
  5. CONCLUSA LA PRIMA EDIZIONE DELLA ROLEX SWAN CUP CARIBBEAN

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49406

Scritto da Redazione su set 12 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab