peyrani
Home » News, Regate, Sport » Team Brunel ingaggia due veterani

Team Brunel ingaggia due veterani

ALICANTE – Team Brunel ha scelto di aggiungere due altri veterani della Volvo Ocean Race all’equipaggio per l’edizione 2017/18: il famosissimo navigatore Andrew Cape e l’esperta Abby Ehler, che ha già due giri del mondo alle spalle.

La coppia darà maggior forza allo skipper Bouwe Bekking, al suo ottavo tentativo di vincere la regata intorno al mondo.

Ehler, che ha debuttato nell’edizione 2001/02 su Amer Sports Too e che la scorsa edizione era una delle veliste di Team SCAè una delle due donne imbarcate sulla barca con bandiera olandese, con l’olimpionica britannica Annie Lush.
“Sono molto felice di salire a bordo di Team Brunel,” ha detto la velista. “Il gruppo ha una dinamica fantastica, con uno degli skipper più esperti, una serie di giovani talenti e un cuore di atleti con una lunga esperienza offshore.”

Anche Abby Ehler porta con sè tante miglia percorse nella Volvo Ocean Race, non solo perch ha partecipato a due regate ma anche perché dalla fine dell’ultima edizione ha lavorato per il Boatyard e dunque conosce molto bene le barche, i Volvo Ocean 65.
“Abby è una delle veliste che ha navigato di più in questo evento” ha dichiarato lo skipper Bouwe Bekking. “E’ un’ottima atleta e ha anche grandi competenze tecniche, quindi le ho affidato il ruolo di Boat Captain.”

Per Andrew Cape sarà la settima Volvo Ocean Race, ha infatti debuttato nell’edizione 1993-94 a bordo di Tokio. Il suo primo giro del mondo con Bouwe Bekking è stato nel 2005/06 con movistar e poi ha preso parte a tutte le edizioni successive con PUMA Ocean Racing nel 2008/09, Team Telefónica nel 2011/12 e Team Brunel nel 2014/15.

“Sono qui perch la regata mi piace, e poi è una competizione e a me piace vincere. Credo che questo sia un gruppo vincente.” Ha dichiarato Capey, soprannome con cui è conosciuto nel mondo della vela, che è uno dei migliori navigatori al mondo insieme a Bekking che ha detto di lui: ”Andrew è il migliore, lavoreremo bene insieme, ci fidiamo l’uno dell’altro ed è la scelta più sicura che potessi fare.”

I due velisti vanno ad aggiungersi a un gruppo molto forte che comprende l’olimpionico e vincitore della Coppa America Peter Burling , Kyle Langford, Carlo Huisman; il friulano Alberto Bolzan, l’italo/argentino Maciel Cicchetti, il prodiere argentino Juanpa Marcos e la britannica Annie Lush.
Il team in questi giorni si trova a Lisbona, dove sta svolgendo delle sedute di allenamento prima del cosiddetto Assembly Period, la riunione di tutte le squadre partecipanti, il prossimo 18 settembre. Il prologo da Lisbona ad Alicante invece è programmato per l’8 ottobre.

Leggi anche:

  1. La superstar di Coppa America Peter Burling con Team Brunel
  2. Bouwe Bekking fa otto, il veterano olandese torna alla Volvo Ocean Race con Team Brunel
  3. Volvo Ocean Race: a Team Brunel l’ultima regata, Abu Dhabi fa la doppietta
  4. Volvo Ocean Race: Team Brunel chiama Adam Minoprio
  5. Bouwe Bekking skipper di Team Brunel presenta due nuovi velisti

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49444

Scritto da Redazione su set 13 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab