Home » News, Regate, Sport » L’Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

L’Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

RIVA DI TRAIANO – E’ stato pubblicato il Bando di Regata 2017/2018 del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli. Si inizia il 5 novembre, con 9 date che porteranno i regatanti fin quasi alla primavera del 2018, con l’ultima regata prevista per il 10 marzo p.v.

Sono previste le Divisioni “Regata”, “Regata/Crociera”, “Crociera”, e “Gran Crociera”.La partecipazione, come avvenuto lo scorso anno, è ammessa anche per gli equipaggi in doppio, per i quali è prevista una classifica ad hoc.  In presenza di almeno quattro imbarcazioni “Scuola”, in classe Crociera sarà prevista una Classifica Speciale.

”Lo scorso anno abbiamo avuto una grande partecipazione in doppio – commenta il presidente del CNRT Alessandro Farassino – ed ovviamente proseguiamo nella strada intrapresa sulla quale molti ci stanno seguendo. Una strada non facile, perché i campi di regata da gestire sono praticamente due, anche se parzialmente sovrapposti, per consentire ai X2 lo stesso numero di miglia con meno passaggi di boa. Ma visto che come Circolo Nautico Riva di Traiano abbiamo i cromosomi della sfida nel nostro Dna, come ricorda il nostro passato con ben due caphornier solitari (De Gregorio e Miceli) in questo circolo, con la prima regata in solitario corsa in Italia e con il primo campionato invernale in doppio, quest’anno alziamo l’asticella e metteremo in calendario, per questo Invernale, delle lunghe di due giorni riservate alla flotta dei X2 che potranno portarci, ad esempio, al Giglio o a Giannutri e ritorno. L’altissimo livello tecnico dei partecipanti ce lo consente”.

I Campioni uscenti sono Gianrocco Catalano, vincitore in “Regata” con il First 40 Tevere Remo Mon Ile, Stefano Chiarotti e Gabriele Moccia, vincitori in doppio con il Sunfast 3600 Lunatika-Ntt Data, Francesco Sette, dominatore della classe Crociera con il suo Hanse 430 Twins, Ezio Petrolini, signore dei Gran Crociera con il Mescal 959 Giuly del Mar.

Leggi anche:

  1. A Riva di Traiano un “Invernale” con tanti equipaggi in doppio
  2. Invernale Riva di Traiano: una settimana al via
  3. Riva di Traiano: si conclude domani il Campionato Invernale Trofeo Paolo Venanzangeli
  4. Invernale Riva di Traiano: domenica in acqua per una seconda prova
  5. Trofeo “Paolo Venanzangeli”: Campionato Invernale Riva di Traiano 2014-2015

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49605

Scritto da Redazione su set 22 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab