Home » Altro, News, Sport » A Chioggia motonautica Offshore ed Endurance con i Campionati Mondiali e Italiani 2017

A Chioggia motonautica Offshore ed Endurance con i Campionati Mondiali e Italiani 2017

CHIOGGIA – E’ tutto pronto a Chioggia (Venezia), per uno dei più importanti appuntamenti in chiusura della stagione motonautica 2017 di Offshore ed Endurance. Organizzatore dell’Evento è l’ASD Associazione Motonautica Venezia. Da domani e domenica 1 ottobre, si correranno i Campionati Mondiali del Classe1 e del V1 e il Mondiale Offshore classe 3D.

I Mondiali Offshore sono in tappa unica e dunque i piloti di questi potenti scafi lotteranno per la conquista del titolo 2017. In totale, a sfidarsi nel Mondiali Offshore saranno 13 equipaggi suddivisi nelle varie classi e provenienti da 7 diverse Nazioni (Germania, Belgio, Malta ed Italia nel Class1 e V1; UAE, Francia e Italia nella 3D). A Chioggia, si disputeranno inoltre la 1^ tappa Campionato Italiano Offshore classe 5000 (la 2^ ed ultima tappa è prevista a Napoli dal 4 all’8 ottobre) e la 3^ ed ultima tappa del Campionato Italiano Endurance Gruppo B classi Sport e Boat Production e della Suzuki FIM Pro, con l’elezione dei vincitori di categoria.

Lotta apertissima nella classe Sport tra l’equipaggio leader di classifica (quello di Rosario Longo-Enrico Marani), e Achille Mazzucottelli, secondo a pari punti nella classifica provvisoria. Seguono a punti gli equipaggi di Francesco Musti-Fulvio De Simone e di Simone Cesati-Sebastiano Guerini. Maggiore differenza di punteggio invece nella classe Boat Production, che vede al comando l’equipaggio di Christian Cesati e Natascia Chiossi, seguito da quello di Cristiano Segnini e Gianmaria Di Meglio e da quello degli spagnoli Francisco Javier Plazuelo Garcia eJosè Manuel Pardo Herrera.

Nella Suzuki FIM Pro, Daniele Molaschi, Christian Speciale e Stefano Scagliotti sono in lizza per la conquista dell’argento e del bronzo tricolore, dato che il titolo italiano è già stato matematicamente vinto da Simone Balducci, pilota romano della SSD Tommy Racing.   Le gare si articoleranno come da programma orario allegato: giovedì 28/9/2017: ore 14.30 Race 1 short classe 3D; ore 15.30 Race 1 short classe Class1/V1.

Venerdì 29/9/2017: ore 15.30 Race 2 short classe 3D. Sabato 30/9/2017: ore 11.15 Race 1 short Endurance/Suzuki F.P.; ore 15.30 Race 2 long Endurance/Suzuki F.P.; ore 17.30 Race 2 long classe Class1/V1. Domenica 1/10/2017: ore 14.00 Race 3 short Endurance/Suzuki F.P.; ore 15.40 Race 3 short classe 3D; ore 17.00 Race 3 long classe Class1/V1 Premiazioni ore 19.00.

Leggi anche:

  1. Weekend di grande motonautica: a Como il Mondiale Endurance e la Centomilgia del Lario
  2. A Chioggia appuntamento con i Campionati Mondiali ed Italiani di Offshore ed Endurance
  3. A Jesolo i campionati mondiali ed italiani di Endurance Boat Racing, a Fiumicino i campionati italiani Offshore
  4. A Terracina, piloti Offshore ed Endurance impegnati nel Mondiale di classe 1 e V1 e nell’Europeo 3/C
  5. A Bellaria Igea Marina la 2^ tappa del Campionato Italiano di OFFSHORE ed ENDURANCE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49781

Scritto da Redazione su set 27 2017. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab