peyrani
Home » Altro, News, Sport » Grand Prix of Italy: nella Class 3D vince gara 2 La Vida Loca di Carpitella Bacchi

Grand Prix of Italy: nella Class 3D vince gara 2 La Vida Loca di Carpitella Bacchi

CHIOGGIA – Seconda giornata di competizioni spettacolari a Chioggia capitale  della motonautica, con grande vento e mare molto mosso che ha messo a dura prova tutte le imbarcazioni ma, che ha anche messo in evidenza il grande valore sportivo della competizione organizzata da Giampaolo Montavoci (Presidente dell’Associazione Motonautica Venezia). La gara 2 della class 3D, è, infatti, partita con oltre 30 minuti di ritardo e con il percorso ridotto a 10 giri ( in origine 15), ed ha visto le 7 imbarcazioni, lottare contro le onde e le raffiche di vento.

Subito, il grande pubblico presente ha assistito ad un entusiasmante testa a testa tra La Vida Loca, n.10, di Carpitella-Bacchi e Marco di Lo Piano- Petroni mentre Bimba di Pinelli-Baccellini, imbarcazione campione del mondo in carica, è stata costretta al ritiro ed è rientrata in porto subito dopo la partenza.  Già dopo un paio di giri la situazione è apparsa subito chiara con il duo Carpitella-Bacchi saldamente in testa con alle spalle Marco  do Lo Piano-Petroni e terzo Yacht Club Como di Barlesi -Barone. Quando la situazione si presentava ormai ben delineata i giudici di gara hanno deciso di fermare la gara al settimo giro.

Intanto anche  le imbarcazioni iscritte al campionato italiano endurance hanno iniziato a scaldare i motori. Oggi gara 1 per loro a partire dalle ore 11.15. Pole position e gara 2 per la class 1 e V1.

La classifica della Class 3D UIM vede dopo 2 prove al comando l’italiano YACHTING CLUB COMO (Serafino Barlesi-Alessandro Barone) con 700 punti, seguito dal connazionale MARCO (Roberto Lo Piano-Mario Petroni) con 525, 3 l’equipaggio italiano La Vida Loca con punti 400 e dall’emirtino ABU DHABI (Al Mansoori Faleh-Saul Bubacco) con punti 394. 5 posto in classifica l’italiano PINK VENICE (Andrea Comello-Piero Scaramal) con p. 254, 6 il francese BIMBA (Francois Pinelli-Mathieu Bacellini) con punti 169.

Leggi anche:

  1. NOVOFIL SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DEL MONDIALE CLASS V1
  2. Grand Prix of Italy: vincono Yachting Club Como (Class 3D), Marco (Class 1) e Chaudron (Class V1)
  3. Chioggia capitale mondiale UIM per il “Grand Prix of Italy – Trofeo ‘Città di Chioggia”
  4. CONCLUSIONE IN BELLEZZA DEL CANNES GRAND PRIX
  5. Campionato nazionale Off-Shore: la coppia Lopiano-Orlando vince Gara 2

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49855

Scritto da Redazione su set 30 2017. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab