peyrani
Home » News, Regate, Sport » IX CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO 2017 – 2018: II REGATA TECNICA CON VENTO BIZZARRO

IX CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO 2017 – 2018: II REGATA TECNICA CON VENTO BIZZARRO

OTRANTO – Giornata primaverile quella di ieri per la seconda giornata del campionato “Più Vela per Tutti”, con un bel sole e il vento leggero e capriccioso, con salti di intensità, cambi di direzione e improvvisi cali. La partenza per le quindici barche in acqua è stata di quelle “nervose”, perché il vento bizzarro da Ponente è improvvisamente calato al fischio di partenza lasciando tutte le vele ferme come sotto l’effetto di un incantesimo. Tutte tranne una.

Da subito “El Nino”, il Platu 25 con al timone Marco Chiurazzi, è partito scivolando sul mare senza onde come un martin pescatore, lasciandosi alle spalle il resto della flotta che arrancava cercando di prendere il passo. Per tutte e dieci le miglia del percorso a triangolo, con la boa di bolina al largo degli Alimini, il Platu 25 di categoria B ha regatato quasi in solitaria, come a cercare un riscatto dopo la rottura del paterazzo nella precedente regata di due settimane fa.

Al primo giro di boa, il Gran Soleil 40 “Morgan”, categoria A, è riuscita a rimontare dopo la faticosa partenza, tallonando “El Nino” fino alla linea del traguardo, ma tagliandola un secondo dopo l’agguerrito Platu 25. A seguire, c’era sempre una barca di categoria B, il j24 “Il Gabbiere”, a tenere testa al resto della flotta, arrivato terzo in reale e primo in compensato vincendo la seconda regata del campionato. Subito seguito dall’ Elan 37 “Gavia” (A) e dal Dufour 350 “Aspasia” (B).

Nella categoria C (le più vetuste) ancora una volta è stato l’ Hurley 800 “Tara” a disputare un’ottima regata, piazzandosi primo nella sua categoria e quarto in tempo compensato, tanto da guadagnarsi il terzo posto nella classifica generale con 9 punti. In virtù del vento leggero e incostante, più impegnativo per le barche di grossa stazza (A), il podio della seconda giornata è tutto per le barche di categoria B: al primo posto il j24 “Il Gabbiere” in testa nella sua categoria e nelle classifica generale con 4 punti , il secondo gradino è per “El Nino”, mentre il terzo posto se lo aggiudica il Dufour 350 “Aspasia”, che è anche secondo di categoria e secondo nella classifica generale con 7 punti.

Arrivi in compensato II regata:

“Il Gabbiere” (j24),
“El Nino” (Platu 25),
“Aspasia” (Dufour 350),

Classifica Generale per Categoria:

Categroria A

“Great Expectations” (X-412), 10 punti
“Gavia” (Elan 37), 15 punti
“Maria Ludovica” (Salona 37), 19 punti

Categoria B

“Il Gabbiere” (j24), 4 punti
“Aspasia” (Dufour 350), 7 punti
“El Nino” (Platu 25), 19 punti

Categoria C

“Tara” (Hurley 800), 9 punti
“Boomerang” (Grand Soleil 34)/ “Phoenicussa” (Passatore 71), 19 punti
“Pattychiari (Sun Odissey 32), 23 punti

Prossimo appuntamento: domenica 12 novembre

Leggi anche:

  1. SETTIMO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: NELL’OTTAVA REGATA TORNA A VINCERE SAMURAI
  2. SETTIMO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: “LEA-IL GABBIERE II” VINCE LA SETTIMA REGATA
  3. SETTIMO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: QUARTA REGATA
  4. SETTIMO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: IN SECONDA REGATA “LA MEGA FLOTTA”
  5. SESTO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: QUARTA REGATA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=50504

Scritto da Redazione su ott 30 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab