Home » News, Regate, Sport » Il Campione sardo 2017 è il J24 del Club Nautico Arzachena, Vigne Surrau

Il Campione sardo 2017 è il J24 del Club Nautico Arzachena, Vigne Surrau

CAGLIARI – Le condizioni meteo non sono state favorevoli alla Flotta J24 Sarda impegnata nel fine settimana conclusivo della terza tappa del Circuito Zonale. “Poco vento il sabato e troppo la domenica non hanno permesso al Comitato di Regata presieduto da Tanni Spanedda di portare a termine neanche una prova.- ha spiegato il Capo Flotta J24 Marco Frulio -Ai regatanti, quindi, non è rimasto altro da fare che godere dell’ospitalità del Circolo Canottieri Ichnusa che nella serata del sabato ha offerto a tutti i regatanti una graditissima cena, e rimettere le barche sui carrelli (alate dal cantiere nautico Fulghesu) il giorno seguente.

La classifica di Tappa (sei prove) e del Circuito 2017 (stilata dopo 27 prove) rimangono pertanto immutate con Ita 405 Vigne Surrau del Club Nautico Arzachena che si aggiudica entrambe le manifestazioni precedendo Ita 431 LNI Carloforte-Punto A di Davide Gorgerino nelle due classifiche. Le medaglie di bronzo se le aggiudicano invece Ita 396 Molara di Federico Manconi nella 3^ tappa del Circuito Zonale e Ita 83 12.1 -Santa Lucia di Angelo Delrio nella classifica del Circuito 2017. Appuntamento a domenica 21 gennaio per la ripresa dell’attività della Flotta Sarda.”

Leggi anche:

  1. Circuito zonale J24 della Sardegna: nella seconda tappa, vittoria di Vigne Surrau
  2. A Puntaldia Vigne Surrau al comando della prima tappa del Circuito J24 della Flotta Sarda
  3. Vigne Surrau vince la Coppa Italia J24, sesta ed ultima tappa del Circuito Nazionale J24
  4. Vigne Surrau si aggiudica la prima tappa del Circuito zonale 2016
  5. VELA J24: VIGNE SURRAU, DUE SUCCESSI IN UNA SETTIMANA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=51040

Scritto da Redazione su nov 28 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab