Home » News, Regate, Sport » Extreme Sailing Series: Pierluigi de Felice a Los Cabos per conquistare il circuito

Extreme Sailing Series: Pierluigi de Felice a Los Cabos per conquistare il circuito

LOS CABOS – Ancora poche ore e avrà inizio l’ultima frazione delle Extreme Sailing Series 2017, circuito articolatosi su otto frazioni sino ad ora dominato da SAP Extreme Sailing Team di Jes Gram-Hansen, compagine che conta sulla presenza del trimmer italiano Pierluigi de Felice.

Già impegnato in tre campagne di America’s Cup (Mascalzone Latino ad Auckland nel 2003 e Velencia nel 2007, Luna Rossa a San Francisco nel 2017) e vincitore delle America’s Cup World Series 2013 a bordo dell’AC45 del team di Patrizio Bertelli, de Felice è l’unico trimmer italiano ad avere esperienza in fatto di barche foiling ad altissime prestazioni, avendo navigato a lungo sugli AC72 e sul citato AC45.

Entrato a far parte del SAP Extreme Sailing Team lo scorso anno, de Felice ha preso parte a tutti gli eventi 2017, disputati a Muscat, Qingdao, Madeira, Barcellona, Amburgo, Cardiff e San Diego: “E’ stata una stagione molto piena, vissuta da protagonisti sin dalle battute iniziali grazie al successo ottenuto a Muscat. Abbiamo registrato una piccola flessione a Qingdao, dove mancava Adam Minoprio, nostro timoniere ufficiale, ma ci siamo subito ripresi, non uscendo mai dal podio”.

Nonostante il buon vantaggio in classifica, Pierluigi de Felice è consapevole del fatto che i giochi non sono ancora decisi: “Abbiamo un buon margine, non c’è che dire, ma in considerazione del fatto che la frazione conclusiva assegna punteggio doppio dovremo guardarci dagli avversari, specialmente Oman Air e Alinghi, che non sono poi così lontani. Quindi appare evidente che non possiamo permetterci distrazioni: teniamo tutti moltissimo al successo in questa manifestazione, tra le più competitive a livello internazionale”.

In altri termini, se uno tra Oman Air (Phil Robertson) e Alinghi (Ernesto Bertarelli) dovesse vincere in Messico, il SAP Extreme Sailng Team verrebbe scalzato dalla vetta della classifica solo finendo quarto o peggio.

A Los Cabos, dove si regaterà sino al 3 dicembre su un numero variabile di regate brevi e disputate a ridosso del lungomare, secondo il format tipico delle Extreme Sailing Series, a bordo di SAP Extreme Sailing Team regateranno Adam Minoprio, Rasmus Kostner, Pierluigi de Felice, Mads Emil Stephensen e Richard Mason.

Leggi anche:

  1. PRESENTATA LA PROSSIMA STAGIONE DELLE EXTREME SAILING SERIES
  2. EXTREME SAILING SERIES A SINGAPORE: VITTORIA PER RED BULL SAILING TEAM, SETTIMO POSTO PER LINO SONEGO TEAM ITALIA
  3. PRIMO GIORNO DI REGATE PER LE EXTREME SAILING SERIES A SINGAPORE
  4. Extreme Sailing Series 2011: ultimo Act a Singapore
  5. Extreme Sailing Series: day 3 con collisione

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=51078

Scritto da Redazione su nov 30 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab