Home » News, Regate, Sport » Invernale di Marina di Ravenna: Calvi Network ancora protagonista

Invernale di Marina di Ravenna: Calvi Network ancora protagonista

MARINA DI RAVENNA – Una bella brezza da sud compresa tra i 14 e i 17 nodi ha consentito al Comitato di Regata del Campionato Invernale di Marina di Ravenna di portare a termine la seconda delle sette prove originariamente previste dal Bando di Regata dell’evento organizzato dal Ravenna Yacht Club. A rendere ostiche le condizioni meteo, oltre al freddo tipico della stagione, un fastidioso moto ondoso incrociato che ha reso più complicato del previsto il lavoro di timonieri ed equipaggi. Al via della regata, originariamente prevista il 26 novembre, un sessantina di imbarcazioni, con le flotte ORC e Open a farla da padrone.

Calvi Network ha vissuto un’altra giornata da protagonista, imponendosi nel raggruppamento Minialtura (Overall e ORC 5) con un tempo corretto che, a conti fatti, è risultato di gran lunga migliore dell’intera flotta Altura, riorganizzata dal Ravenna Yacht Club all’indomani dei risultati maturati al termine della prima giornata. L’imbarcazione del Lightbay Sailing Team, capitanata dal trimmer Sergio Blosi, è inoltre giunta seconda nel gruppo Open Alfa dietro al Melges 24 Wadadli di Gianadrea Facchini, a sua volta secondo nella flotta ORC complessiva con un ritardo di quasi cinque minuti rispetto a Calvi Network.

A commentare la giornata è stata Irene Bezzi, a bordo nel doppio ruolo tattico/randista assieme a Blosi, al timoniere Luca Falcioni e a Massimo Bartoli, impegnato a prua: “Una regata impegnativa in tema di conduzione, dovuto dalle condizioni meteo marine caratterizzate dal vento da sud che già dalle prime ore del giorno aveva iniziato ad aumentare, scontrandosi con l’onda da Bora del giorno precedente. Il nostro team è composto da un gruppo di amici affiatati che, grazie allo spirito sportivo di Carlo Alberini, si trova a navigare su una barca di soli sette metri che, se ben condotta, può battere barche sulla carta più performanti. Il nostro obiettivo era appunto fare le cose semplici: ci siamo riusciti e il risultato è stato centrato in pieno. Un plauso meritato va al Ravenna Yacht Club che, nonostante le condizioni difficili, ha posizionato un campo di regata regolare”.

L’Invernale di Marina di Ravenna riprenderà nel 2019, più esattamente il 14 gennaio, cui seguiranno gli appuntamenti del 28 gennaio, dell’11 e del 25 febbraio.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.

Leggi anche:

  1. Invernale di Marina di Ravenna: Calvi Network primo assoluto nella prova di apertura
  2. Circuito Europeo Team Race 2k: nel week end la vela 2.0 sbarca a Marina di Ravenna
  3. Quantum Key West Race Week: a tre prove dalla conclusione Calvi Network è ancora primo
  4. 33MO INVERNALE DI MARINA DI RAVENNA: PREVISTE DUE GIORNATE DI RECUPERO
  5. J/70 European Championship e Campionato Italiano: Calvi Network subito protagonista

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=51285

Scritto da Redazione su dic 12 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab