peyrani
Home » News, Regate, Sport » Riparte il progetto VELA AMICA 2017-2018

Riparte il progetto VELA AMICA 2017-2018

NAPOLI – La velaterapia è ormai un complemento terapeutico e uno strumento d’integrazione sociale per tutte quelle categorie che fanno parte dell’area dello svantaggio sociale, anche grave, riconosciuto da parecchi esperti. È per questo che Vela Amica, sulla base delle precedenti esperienze effettuate in collaborazione con importanti istituzioni e figure sensibili all’argomento, promuoverà un nuovo progetto nella stagione 2017-2018 mirato al reinserimento sociale attraverso la velaterapia di soggetti disabili psichiatrici reclutati prevalentemente nelle Usl.

L’attività sarà realizzata attraverso l’uso dell’imbarcazione “Ronin”,  50 piedi Open super tecnologico guidato come di consueto da Giulio Guazzini skipper e giornalista Rai.Il progetto prevede lezioni teoriche e pratiche con uscite in mare nel Mar Tirreno oltre alla partecipazione ad alcune regate.

Tra i nuovi partners Consulbrokers, che ha deciso di sostenere l’iniziativa con una borsa di studio. Il progetto di Vela Amica è stato presentato durante un evento che si è svolto presso il Reale Yacht Club Canottieri Savoia, alla presenza degli amministratori Alfredo Amato, Antonio Perretti, Maurizio Fiore, Salvatore Rondinella e Lino Camarchioli.

Durante l’incontro è stato, inoltre, lanciato il nuovo piano di comunicazione, prevedendo per  l’anno 2018 anche il trentesimo anniversario di Consulbrokers.

Leggi anche:

  1. Il Progetto Vela Scuola Valentin Mankin riparte e la Vela ritorna in aula
  2. “Scuola di Vela, Scuola di Vita”: un nuovo progetto di GV3 con Lega Navale di Brindisi
  3. PATRICK PHELIPON HA PRESENTATO LA BARCA PER LA GOLDEN GLOBE RACE 2018
  4. PATRICK PHELIPON PRESENTA LA BARCA PER LA GOLDEN GLOBE RACE 2018
  5. AUTISMO IN VELA, UN PROGETTO PER ANDARE OLTRE LE BARRIERE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=51467

Scritto da Redazione su dic 22 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab