peyrani
Home » News, Regate, Sport » LA LEGGENDA OLIMPICA SANTIAGO LANGE SARA’ IL TATTICO DI AZZURRA

LA LEGGENDA OLIMPICA SANTIAGO LANGE SARA’ IL TATTICO DI AZZURRA

PORTO CERVO – Il vincitore dell’oro olimpico a Rio sul catamarano Nacra 17 sarà nel 2018 il tattico di Azzurra. Ritorna nel team il trimmer kiwi Grant Loretz.
Mentre a Valencia è in costruzione la nuova barca per difendere il titolo di campioni della 52 Super Series, lo skipper di Azzurra Guillermo Parada ha annunciato l’arrivo, o meglio il ritorno, di due nuovi membri dell’equipaggio: Santiago Lange e Grant Loretz.

Dopo due medaglie di bronzo sul catamarano Tornado alle Olimpiadi di Atene e Pechino, l’argentino Santiago Lange a 54 anni ha vinto nel 2016 ai Giochi di Rio la sua terza medaglia olimpica, questa volta d’oro, sul catamarano misto Nacra 17 in coppia con Cecilia Carranza. Il coach della campagna olimpica è stato Mariano “Cole” Parada, stratega e trimmer su Azzurra. L’impresa di Santiago Lange è entrata nella storia dello sport olimpico, non solo della vela, perché arrivata dopo la guarigione da un tumore diagnosticato nel 2015 che ha comportato l’asportazione del polmone sinistro.

Nel 2016 Santiago Lange è stato insignito del titolo di Velista dell’Anno dalla Federvela mondiale, World Sailing; nel suo discorso fece salire sul palco la prodiera Cecilia Carranza, sottolineando come il merito della vittoria andasse condiviso.  Santiago ritroverà su Azzurra un gruppo con il quale ha già regatato in passato essendo stato tattico su Matador nel 2010.

Grant Loretz, uno dei membri chiave di Team New Zealand fino al 2013, è un gradito ritorno a bordo dopo aver già regatato su Azzurra dal 2014 al 2016 dove riprenderà il suo ruolo di trimmer.
“Sono davvero lieto di entrare a far parte di questo incredibile team italo-argentino – ha dichiarato Santiago Lange. Conosco il gruppo da tanti anni, con il cuore mi sono sempre sentito parte di questo progetto, oggi è un onore essere un membro di Azzurra a tutti gli effetti”.

“Diamo il bentornato a due amici di vecchia data e grandi campioni – ha aggiunto lo skipper Guillermo Parada –  sono certo che ci renderanno un team vincente. Ritroveremo Vasco e Cicho come avversari su altre barche ma loro sono e restano prima di tutto amici”.

“Porgo il benvenuto nello YCCS a Santiago Lange e Grant Loretz – ha aggiunto il Commodoro Riccardo Bonadeo – siamo lieti di annoverarli tra i nostri soci sportivi assieme agli altri componenti dell’equipaggio di Azzurra. Ci aspetta una stagione ancora più impegnativa di quella passata, nella quale Azzurra avrà l’onore di difendere il suo terzo titolo della 52 Super Series dagli attacchi di avversari sempre più competitivi. Ringraziamo i nostri soci armatori Roemmers e lo skipper Guillermo Parada per queste scelte che renderanno la squadra vincente”

La nuova Azzurra, la quarta della serie TP52, farà il suo debutto in occasione della regata PalmaVela la prima settimana di maggio. La stagione proseguirà con il circuito 52 Super Series che inizierà il 23 maggio a Sebenico, in Croazia.
Foto: Sergio Formoso/Azzurra

Leggi anche:

  1. AZZURRA GUARDA ALLA 52 SUPER SERIES MIAMI IN MARZO
  2. AZZURRA RIPARTE DAGLI STATI UNITI LA STAGIONE 2017
  3. L’AUDI AZZURRA SAILING TEAM PRONTO PER PALMAVELA
  4. Audi Medcup: Azzurra tiene la posizione
  5. Audi Azzurra Sailing Team: l’allenamento di oggi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=51633

Scritto da Redazione su gen 8 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab