Home » News, Regate, Sport » Melges 20 World League: a Ischia esordio convincente per Calvi Network

Melges 20 World League: a Ischia esordio convincente per Calvi Network

FORIO D’ISCHIA – E’ arrivato ieri, con un giorno di ritardo rispetto al programma, l’esordio di Calvi Network (oggi, 12-1-5) nelle Melges 20 World League. Le condizioni di vento inconsistente di venerdì non hanno infatti reso possibile il disputarsi di alcuna regata per la flotta Melges 20, ospitata per questa frazione a Forio d’Ischia dal Club Nautico Punta Imperatore.

Dopo una prima prova in cui l’equipaggio guidato da Carlo Alberini ha dovuto prendere le misure con la flotta, chiudendo al dodicesimo posto, il team ha saputo trovare un buon ritmo nonostante le poche ore di navigazione all’attivo a bordo di questo competitivo monotipo, centrando poi una vittoria ed un quinto posto.
Dopo le tre prove di giornata, Calvi Network occupa un ottimo secondo posto nella classifica generale, preceduto solo da Brontolo Racing di Filippo Pacinotti e Manu Weiller (1-2-3) e immediatamente seguito dall’entry russa Nika (2-7-10) di Vladimir Prosikhin e Michele Ivaldi.

Al rientro in banchina, il tattico di Calvi Network Karlo Hmeljak ha commentato: “Non ci possiamo lamentare di questa prima giornata. Nei giorni scorsi, quando eravamo già sull’isola pronti ad allenarci, le condizioni di vento sono sempre state così leggere da non permetterci di provare la barca per più di qualche minuto. Oggi però abbiamo avuto delle belle conferme, sia a livello di equipaggio, che ormai è ben rodato, sia dalla barca. Il livello medio della flotta è altissimo, le partenze sono state tutte molto tirate. In poppa è una barca talmente divertente che mi ricorda gli anni passati in 470: sarà una stagione entusiasmante”.

Le regate riprenderanno domani ed il Comitato di Regata proverà ad aggiungere tre ulteriori prove alla serie, portando quindi a sei il totale e facendo subentrare lo scarto del peggior risultato al completamento della quinta prova.
A bordo di ITA-167 Calvi Network, regatano Carlo Alberini, il tattico Karlo Hmeljak e il trimmer Sergio Blosi con Branko Brcin presente nel ruolo di coach.

Leggi anche:

  1. Alcatel J/70 World Championship: Calvi Network mette il sigillo alla prova conclusiva
  2. Alcatel J/70 World Championship: Calvi Network terzo alla vigilia delle prove conclusive
  3. Bacardi Miami Sailing Week: inizio convincente per Calvi Network
  4. J/70 WORLD CHAMPIONSHIP: dopo le prime sei prove e uno scarto Calvi Network in seconda posizione
  5. Coppa Italia J70: esordio vincente per Calvi Network

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=53610

Scritto da Redazione su apr 22 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab