Home » News, Regate, Sport » Club Nautico Versilia: la seconda edizione della borsa di studio “Maurizio e Bertani Benetti”

Club Nautico Versilia: la seconda edizione della borsa di studio “Maurizio e Bertani Benetti”

VIAREGGIO – Anche quest’anno verrà ripetuta l’iniziativa intitolata a due figure storiche della cantieristica viareggina e rivolta agli alunni di tutte le classi e di tutti gli indirizzi dell’Istituto Tecnico Nautico Artiglio: l’assegnazione della Borsa di Studio “Maurizio e Bertani Benetti” voluta dal Presidente del Club Nautico Versilia Roberto Brunetti per ricordare due grandi amici.

Scopo dell’iniziativa (organizzata in modo differenziato per gli alunni del biennio e quelli del triennio) è quello di incentivare lo studio del profondo legame storico, socio-economico e culturale fra la loro scuola e il contesto territoriale, e ribadire la grande attenzione rivolta ai giovani dal Club Nautico Versilia.

Per quanto riguarda il biennio si richiede che le classi partecipino -sotto la guida degli insegnanti- alla realizzazione di lavori collettivi (elaborati grafici, fotografici e filmici, con o senza l’accompagnamento di testi scritti e/o di audio parlato o musicale), da eseguirsi con tutte le possibili tecniche anche informatiche e multimediali, contenenti la rappresentazione di temi coerenti con gli scopi dell’iniziativa. Per questa edizione il tema sarà: “Il Porto di Viareggio: ieri, oggi, domani”. Saranno attribuiti premi simbolici alle prime tre classi che, a giudizio insindacabile del Comitato Tecnico-Scientifico (costituito anche in questa seconda edizione dal Presidente, il Consigliere del CNV Massimo Canali, dal T.V.Francesco Marsili dell’Ufficio Demanio Capitaneria di Porto di Viareggio e dall‘Architetto Marcello Povoleri), avranno prodotto i tre migliori elaborati.

A tutti gli alunni del triennio, invece, su base volontaria, si offre la possibilità di concorrere ad una prova consistente nella redazione di un elaborato, da svilupparsi in forma scritta e/o grafico- progettuale e/o mista, su temi multidisciplinari e/o comunque accessibili a tutti e tre gli indirizzi del triennio (capitani, costruttori e macchinisti) sempre coerenti con gli scopi dell’iniziativa. Per questa edizione la prova sarà costituita dalla redazione di un tema a scelta fra quattro diverse tracce. Una traccia sarà di generica riflessione su temi legati al mare. Le altre tre tracce saranno su altrettanti argomenti, uno per ogni indirizzo (capitani, costruttori e macchinisti), in modo tale da valorizzare le specifiche competenze degli alunni che potranno comunque scegliere a proprio piacere una qualunque delle quattro tracce proposte, a prescindere dal proprio indirizzo di appartenenza. I titoli delle tracce saranno resi noti solo all’inizio dello svolgimento della prova che si svolgerà nella mattina di domani, martedì 24 aprile dalle ore 9 alle 13.

I premi e l’erogazione liberale alla scuola saranno consegnati nel corso di una cerimonia ufficiale che si terrà presso le sale del Club Nautico Versilia venerdì 25 maggio alla presenza di numerose autorità e soprattutto di tanti ragazzi e ragazze dell’Istituto Tecnico Nautico Artiglio di Viareggio. Nel corso della cerimonia si svolgerà anche la consegna al Club Nautico Versilia di un crest da parte della figlia dell’Ammiraglio CerriLo scorso anno erano stati premiati gli studenti delle classi IIB e I A, mentre per il triennio Andrea Lazzarini, Melissa Micheli e Piercarlo Ciulli. Una nota di merito era andata anche alla ex classe IIA che pur non avendo vinto la borsa di studio aveva presentato un video davvero bello e ben curato.

Leggi anche:

  1. Al Club Nautico Versilia la seconda fase del GAZ -gruppo agonistico zonale-2017/18
  2. Il Club Nautico Versilia si prepara alla Regata d’Inverno
  3. Al Club Nautico Versilia consegnate le borse di studio intitolate a Maurizio e Bertani Benetti
  4. Il Club Nautico Versilia consegna le borse di studio intitolate a Maurizio e Bertani Bennati
  5. Il Club Nautico Versilia e le borse di studio intitolate a Maurizio e Bertani Benetti

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=53653

Scritto da Redazione su apr 24 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab