Home » News, Regate, Sport » Tullio Picciolini e Alessandro Guardigli vincono la 100 Vele a bordo di CatTivo

Tullio Picciolini e Alessandro Guardigli vincono la 100 Vele a bordo di CatTivo

OSTIA – Tullio Picciolini e Alessandro Guardigli si sono aggiudicati la XXII edizione della “100 Vele”, l’evento sportivo che si è svolto domenica sul litorale di Ostia e Fiumicino con il coinvolgimento di 170 imbarcazioni dal piccolo Optimist ai cabinati di oltre 50 piedi. Una giornata davvero spettacolare con un vento di 14 nodi che ha caratterizzato il percorso costiero di 9 miglia per le imbarcazioni d’altura e di 4 miglia per le derive e le tavole a vela che ha offerto uno spettacolo davvero unico a quanti si trovavano in spiaggia.

Un’organizzazione impeccabile che ha visto la regia di Fabio Falbo del CS Yacht Club coadiuvato per la prima volta da tutti i circoli velici di Ostia e Fiumicino (LNI Ostia, Nauticlub Castelfusano, Tognazzi Marine Village, TibiSail, C.V. Fiumicino, C.N. Tecnomar, Y.C. Nautilus) intenzionati a trasformare questa “classica” dl litorale romano in un grande appuntamento estivo del Tirreno, che fa forza sulla presenza di oltre 4000 barche a vela che stazionano in un tratto di 4 miglia di costa. La vittoria in assoluto è andata a Tullio Picciolini e Alessandro Guardigli che, a bordo del veloce catamarano di 20 piedi con il quale si preparano per stabilire un nuovo record di traversata atlantica in doppio su un catamarano sportivo di 6 metri hanno sbaragliato la concorrenza delle 60 imbarcazioni d’altura presenti al via.

Fra le derive, ben 110, la vittoria nella classifica a tempi compensati è andata all’Hobie Cat 16 di Diana Rogge e Lorenzo Rossi del Tognazzi Marine Village.  Fra le tavole a vela, il gradino pi alto del podio è andato ad Alberto Soncini, anche lui del Tognazzi Marine Village. La splendida giornata si è conclusa con una festa e un beer crew party sulla terrazza centrale del Porto Turistico di Roma che è stato per la prima volta base logistica per la manifestazione.

“Complimenti ai vincitori Tullio Picciolini e ad Alessandro Guardigli per la vittoria in classe 1 alle 100 vele. E complimenti all’intera organizzazione, al Porto Turistico di Roma per aver ospitato questa splendida kermesse dei record” commenta il presidente del X Municipio, Giuliana Di Pillo, che non ha perso l’occasione per partecipare alla regata a bordo di un Comet 52. “Record per il numero di imbarcazioni iscritte, ben 170, – ha aggiunto – e per la sinergia messa in campo tra i circoli velici di Ostia e Fiumicino, uniti per la prima volta. Un impegno ripagato dalla grande partecipazione anche del pubblico che anche dal lungomare di Ostia ha potuto assistere al veleggiare delle barche. E con loro i concorrenti più piccoli per la categoria Optimist. Sport sinonimo di passione, impegno e partecipazione”.

Leggi anche:

  1. SPECIALE E RENNA VINCONO LA PRIMA TAPPA DELLA COPPA ITALIA DI WINDSURF A POZZUOLI NELLA RS:X
  2. “1000 Vele per Garibaldi”: Andrea Mura verso Riva di Traiano per unirsi alla flotta
  3. Trofeo Challenge Alessandro Boeris Clemen, una festa della vela
  4. Incaglio Gelso: il cattivo tempo blocca ispezione a bordo
  5. Direzione Marittima Puglia: Giuffrè lascia, al suo posto De Tullio

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=55042

Scritto da Redazione su giu 26 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab