Home » News, Regate, Sport » 49er, 49erFX, and Nacra 17 European Championship a Gdynia, in Polonia

49er, 49erFX, and Nacra 17 European Championship a Gdynia, in Polonia

GDYNIA – Grande attività a Gdynia, in Polonia, dove ieri, poco dopo il termine del Campionato del Mondo Laser U21, sono iniziate le regate del Campionato Europeo delle classi 49er, 49erFX, and Nacra 17.
Con 92 partecipanti nella classe 49er, 44 per le ragazze del 49er FX e 51 nei Nacra 17, ed il livello presente in acqua, il Campionato parte come uno degli appuntamenti più caldi dell’anno prima dei Mondiali a classi congiunte di Aarhus in Danimarca ad agosto.

A rappresentare l’Italia ci sono nei 49er FX Carlotta Omari con Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc Triestina Vela), Francesca Bergamo con Alice Sinno (YC Adriaco/Marina Militare), Maria Ottavia Raggio con Jana Germani (CV La Spezia/Sirena CN Triestino), Maria Pasquali Coluzzi con Giorgia Bertuzzi (CV Sarnico/FV Malcesine) e Alexandra Stadler con Silvia Speri (YC Bolzano/FV Peschiera).

Nei 49er ci sono i vincitori della medaglia di bronzo nel 2017 Jacopo Plazzi Marzotto con Andrea Tesei (CC Aniene), Uberto Crivelli Visconti con Gianmarco Togni (Marina Militare), Simone Ferrarese con Valerio Galati (CV Bari/LNI Trani), Edoardo Campoli con Lorenzo Cianchi (CN Marina di Carrara), Tommaso Ciaglia con Stefano Dezualian (FV Malcesine), Marco Annessi Pe’ con Francesco Pietro Tira (FV Desenzano).

Nei Nacra 17 i Campioni Europei in carica Ruggero Tita con Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Gianluigi Ugolini con Maria Giubilei (Compagnia della Vela Roma/CV Ventotene). Assenti Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene) per la convalescenza di Maelle dopo l’incidente avvenuto in allenamento sul Garda circa due settimane fa.

Da ieri fino alla mattina di venerdì 13 luglio si disputeranno le prove di qualifica, cui seguiranno nel pomeriggio le Medal Race per ogni classe per decretare i Campioni Europei del 2018.

Nelle prime prove di ieri nei Nacra 17 è partito alla grande il britannico Campione del Mondo in carica Ben Saxton è primo con un secondo e due primi posti, Ruggero Tita e Caterina Banti sono secondi europei – terzi overall – con un un primo, un terzo ed un secondo posto, tre punti indietro ci sono Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi (4, 2, 3). Nei 49er i leader provvisori sono i danesi Mads Emil e Stephensen Lübeck – dietro gli australiani fuori classifica europei – Jacopo Plazzi Marzotto con Andrea Tesei sono settimi overall (3, 3, 10), Simone Ferrarese con Valerio Galati sedicesimi overall (18, 4, 2), Uberto Crivelli Visconti con Gianmarco Togni sono 22esimi overall (6, 17, 6). Nei 49er FX sono le britanniche Sophie Weguelin con Sophie Ainsworth a condurre la classifica, con Carlotta Omari con Matilda Di Stefano 16esime europee (16, 3, 9, 10) e subito dopo a pari punti troviamo Francesca Bergamo con Alice Sinno.
Oggi si torna in acqua alle 11, con tutte e tre le classi.

Leggi anche:

  1. LA SECONDA GIORNATA DEI MONDIALI 49ER, 49ER FX E NACRA 17
  2. AL VIA I MONDIALI DELLE CLASSI OLIMPICHE 49ER, 49ER FX E NACRA 17
  3. A SAN ISIDRO, IN ARGENTINA, PER IL CAMPIONATO DEL MONDO 49ER&49ER FX
  4. A Gdynia prosegue lo spettacolo della vela giovanile con l’EUROSAF Youth Sailing European Championship
  5. Niente regate oggi a Helsinki per il Seiko 49er & 49er FX European Championship

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=55302

Scritto da Redazione su lug 9 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab