Home » News, Regate, Sport » PRIME REGATE DELL’EUROPEO RS:X IN POLONIA E DEL MONDIALE GIOVANILE 470 A BRACCIANO

PRIME REGATE DELL’EUROPEO RS:X IN POLONIA E DEL MONDIALE GIOVANILE 470 A BRACCIANO

BRACCIANO – Sono iniziate ieri le regate del Campionato Europeo RS:X a Sopot, in Polonia, il 2018 RS:X Windsurfing Europeans and youth Europeans & Open Trophy, con una classifica riservata agli Under 17.
Durante la Cerimonia d’Apertura di ieri 20 agosto i 223 velisti in rappresentanza di ben 30 nazioni, sono stati ospitati sotto la tenda ’igloo’ della regata, dove gli organizzatori hanno dato ufficialmente il via all’evento.

Ieri alle 11 è partita la prima delle tre prove in programma per ogni giorno fino a sabato 25 agosto quando ci saranno le Medal Race per i 10 migliori di ogni flotta.

I 223 velisti sono divisi in quattro categorie, Youth Men, Youth Women, Senior Men e Senior Women che corrono su due campi, Senior e Youth. Sono tutti divisi in diverse batterie, che affronteranno una prima serie di regate di qualificazione cui seguirà la fase finale che si concluderà venerdì 24 agosto, un giorno prima delle Medal Race di sabato.

Per l’Italia, una della nazioni più rappresentate, ci sono 18 atleti.
Nei Senior Men: Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre), Daniele Benedetti (SV Guardia di Finanza), Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia), Luca Di Tomassi (LNI Civitavecchia), Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari), Antonino Cangemi (CC Roggero di Lauria) e Daniele Gallo (LNI Civitavecchia).
Nel gruppo Senior Women: Marta Maggetti (SV Guardia di Finanza) e Veronica Fanciulli (CS Aeronautica Militare).
Negli Youth Women: Giorgia Speciale (SEF Stamura), Allegra Ardizzone (CC Roggero di Lauria) e Lerisen Di Leo (LNI Ostia).

Tra gli Youth Men: Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole), Alex Gasser (Kalterer Sportverein Windsurfing), Giorgio Stancampiano (CC Roggero di Lauria), Simone Montanucci (LNI Civitavecchia), Carlo Maria Cipriani (SEF Stamura) e Riccardo Alberti Borghi (SEF Stamura).

Nelle prime tre prove di oggi si sono distinti nella flotta maschile Mattia Camboni che è secondo con i parziali 4, 1, 3, Daniele Benedetti, quinto con i parziali 2, 4, 4, e Carlo Ciabatti settimo (7, 6, 8). Nelle ragazze della classifica Open, Marta Maggetti è terza con 3, 7 e 9, e Veronica Fanciulli è 17esima con 17, 13, 16.

Nella classifica Youth Men Simone Montanucci è 11esimo (13, 7 , 9) e in quella femminile Youth la nostra Giorgia Speciale è in testa con i parziali 8, 5 e 2, e Lerisen Di Leo è nona (17, 15, 7).

Leggi anche:

  1. INIZIO SCOPPIETTANTE PER L’ITALIA AL MONDIALE GIOVANILE TECHNO 293 A LIEPĀJA IN LETTONIA
  2. Campionato Europeo 470 2018: prime regate domani a Bourgas in Bulgaria, 6 equipaggi italiani
  3. CAMPIONATO EUROPEO NACRA 17 A BARCELLONA: DA DOMANI LE PRIME REGATE, CON QUATTRO EQUIPAGGI ITALIANI AL VIA
  4. PRIME REGATE A SPALATO PER IL CAMPIONATO EUROPEO FINN
  5. CAMPIONATO MONDIALE ISAF: DOMANI LE PRIME REGATE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=55984

Scritto da Redazione su ago 22 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab