Home » News, Regate, Sport » AZZURRA MANTIENE LA TERZA POSIZIONE ALLA PUERTO PORTALS 52 SUPER SERIES

AZZURRA MANTIENE LA TERZA POSIZIONE ALLA PUERTO PORTALS 52 SUPER SERIES

MAIORCA – Azzurra mantiene la terza posizione nell’evento di Puerto Portals grazie a due prove regolari. Meglio della barca dello YCCS sono state solo Quantum e Phoenix che la precedono in classifica. Luna Rossa ha vinto la seconda prova di giornata. Le regate si concludono sabato 25 agosto.

Ieri si sono svolte due prove nelle acque antistanti Palma di Maiorca con brezza termica molto instabile tra gli 8 e i 12 nodi da sudovest, la prima partenza è stata data alle 13.40, la seconda alle 15,30.

Gli ultimi saranno i primi  - e viceversa – ben riassume la terza giornata della Puerto Portals 52 Super Series. Nella prima prova si è imposta la barca americana Sled, alla tattica il neozelandese Ray Davies, vincitore dell’ultima America’s Cup, che ha però chiuso ultima la prova successiva. Viceversa, nella seconda prova ha vinto Luna Rossa TP52 riscattando così il nono posto della prima prova frutto di una collisione nel prepartenza che le è costata due punti di penalità aggiuntiva.

Anche altri team hanno avuto oggi alti e bassi, mentre Azzurra ha mantenuto la terza posizione con due prove medie ma regolari, un sesto e un quarto posto, ma senza incorrere in particolari scivoloni. Altrettanto regolari ma con punteggi parziali migliori sono stati solo Quantum e Phoenix che siedono rispettivamente in prima e seconda posizione.

Lo skipper Guillermo Parada ha così analizzato la giornata: “A parte Quantum e Phoenix che hanno avuto un punteggio medio leggermente migliore del nostro, noi siamo stati molto regolari. Nella prima regata abbiamo fatto una brutta partenza ma siamo riusciti a recuperare fino al sesto posto e sul traguardo ci sono mancati solo cinque o sei metri per prendere a Quantum il quinto posto, un vero peccato ma guardando a come siamo partiti dobbiamo considerarci soddisfatti.

Nella seconda prova siamo partiti in barca comitato come volevamo, ma Quantum e Luna Rossa sulla sinistra hanno virato perfettamente in fase con una raffica da quel lato relegandoci al terzo posto alla boa di bolina. In poppa Phoenix è riuscita a passarci ma le siamo rimasti vicini per tutta la successiva bolina e abbiamo attaccato nella poppa finale, arrivando sul traguardo a una lunghezza di distanza ma senza riuscire a passarla. Domani sono previste tre prove, sarà la giornata più importante di questo evento, speriamo che le piccole cose che ci sono mancate oggi ci siano tutte domani”.

Santiago Lange, tattico: “Nella prima regata abbiamo fatto una brutta partenza, per fortuna siamo riusciti a recuperare. Quantum riesce a fare meno errori di noi, da parte nostra dobbiamo continuare a lavorare e restare concentrati, io sono positivo, mancano ancora due giorni al termine dell’evento di Puerto Portals”.

Bruno Zirilli, navigatore: “Se guardiamo solo a noi stessi non possiamo dire di essere andati bene, ma rispetto alla flotta non è stato poi così male.  Abbiamo fatto qualche errore, in particolare la prima partenza, ma devo dire che la maggior parte dei nostri avversari hanno fatti più errori ancora e sono fioccate le penalità. Inoltre, abbiamo rosicchiato qualcosa a Sled e Luna Rossa in termini di classifica generale di campionato”.

Leggi anche:

  1. AZZURRA VINCE UNA PROVA DI GIORNATA ALLA PUERTO PORTALS 52 SUPER SERIES
  2. AZZURRA AL COMANDO DELLA 52 SUPER SERIES, CHIUDE TERZA A PUERTO PORTALS
  3. AZZURRA RISALE LA CLASSIFICA DELLA PUERTO PORTALS 52 SUPER SERIES
  4. 52 SUPER SERIES: AZZURRA SOFFRE MA RESTA IN CORSA A PUERTO PORTALS
  5. 52 SUPER SERIES: AZZURRA TERZA NELLA PRIMA GIORNATA A PUERTO PORTALS

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=56001

Scritto da Redazione su ago 24 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab