Home » News, Regate, Sport » Campionato Nazionale Ufo 22: partenza il 14 settembre

Campionato Nazionale Ufo 22: partenza il 14 settembre

GARGNANO – Il Campionato Nazionale Ufo 22 è alle porte, la competizione, organizzata dal Circolo Vela Gargnano, avrà inizio venerdì 14 settembre per concludersi domenica 16 settembre. L’evento avrà luogo nell’area del Garda Lombardo compresa tra Toscolano Maderno, Gargnano e il comune di Tignale.

Gli Ufo22 iscritti si sfideranno per il titolo nazionale 2018, le imbarcazioni straniere concorreranno per il titolo open ma non per quello nazionale, riservato alle imbarcazioni italiane.Tra i protagonisti della manifestazione ritroviamo Ronin, del presidente della classe Giovanni Pezzoni, Frisbee di Michele Magagna, vincitore dell’Euro Cup 2018 lo scorso luglio, e GMT Econova, dell’ex presidente della classe Ufo 22, Giorgio Zorzi.

“Ringrazio tutti gli armatori e i regatanti che parteciperanno al Campionato Nazionale – commenta il presidente di classe Giovanni Pezzoni – Forte della grande esperienza nell’organizzazione delle regate e della splendida location, il circolo ospitante renderà la manifestazione indimenticabile. Buon vento a tutti.”
Le iscrizioni dovranno essere perfezionate presso la segreteria del Comitato Organizzatore  giovedì 13 settembre (ore 15.00 – 18.00) e venerdì 14 settembre, entro le ore 11.00. A chi volesse iscriversi in loco alla regata, potrà essere richiesto di pagare la quota d’iscrizione con una maggiorazione.

Giovedì pomeriggio, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, e venerdì mattina, dalle ore 9.00 alle ore 11.00, presso il Circolo Vela Gargnano, verranno effettuate le misurazioni delle stazze e le pesate degli equipaggi.Venerdì 14, alle ore 11.00, avrà luogo lo skipper meeting, seguito, alle ore 13.00, dal segnale di avviso della prima prova.
L’orario del primo segnale di avviso dei giorni a seguire sarà esposto in un comunicato a fine giornata (entro le ore 20.00 del giorno precedente). In mancanza di comunicati si riterrà confermata l’ora del giorno precedente.

La competizione verrà disputata su un massimo di 8 prove, al completamento della 5° sarà possibile scartare il risultato peggiore. Per l’assegnazione del campionato dovranno essere disputate almeno quattro prove.
Al termine delle prove di domenica 16 settembre, presso il Circolo Vela Gargnano, avranno luogo le premiazioni, seguite da un Pasta Party, organizzato per l’occasione dallo staff del Circolo.

Oltre alle gare sono previsti alcuni eventi dedicati ai partecipanti: venerdì 14 settembre, i regatanti potranno partecipare ad una grigliata accompagnata da balli latini, mentre sabato 15 settembre, alle 19.30 circa, li aspetta un apericena con intrattenimento musicale.

Leggi anche:

  1. Campionato Nazionale Protagonist 7.50 2017: Caipirinha Jr è campione nazionale
  2. Inizia il Campionato Europeo Ufo 22: 21-24 Settembre 2017
  3. Campionato Nazionale Protagonist 2017: appuntamento a Gargnano
  4. GENTLEMEN’S CUP: ULTIMA PROVA PRIMA DEL CAMPIONATO NAZIONALE 2016
  5. Campionato Nazionale Open Classe J80 2015: a Chiavari, 25-27 settembre

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=56255

Scritto da Redazione su set 13 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab