Home » News, Regate, Sport » Campionato Nazionale Ufo 22: trionfa GMT Econova

Campionato Nazionale Ufo 22: trionfa GMT Econova

TIGNALE – Nelle acque del Garda Lombardo, nell’area compresa tra Toscolano Maderno, Gargnano e il comune di Tignale, si è concluso il Campionato Nazionale Ufo 22 del 2018, che ha visto trionfare GMT Econova, ITA 122, di Giorgio Zorzi. Al secondo posto troviamo Mojito, ITA 42, di Niccolò Passeri e Albino Accatino, seguito, al terzo posto, da Frisbee, ITA 49, di Michele Magagna e Davide Bianchini.

Le prime due giornate di campionato si sono rivelate insidiose: nel corso della prima giornata non è stato possibile completare alcuna prova per mancanza di vento, mentre, nella seconda giornata, sono state completate tre prove, ma le condizioni di vento sfavorevoli hanno messo a dura prova timonieri e tattici.

Questa mattina, il primo segnale di avviso è stato dato alle ore 8.30, come da programma, e i regatanti hanno disputato correttamente tre prove, caratterizzate da un leggero Pelèr dai cinque ai dieci nodi.Oltre a GMT Econova, Mojito e Frisbee, nella giornata di oggi si sono distinti Turboden di Paolo Bertuzzi, con 2 3 6, l’equipaggio francese di FRA 26 e l’equipaggio di Oca Gialla, ITA 009. Il Campionato Italiano del 2018 si conclude quindi con sei prove correttamente disputate e l’introduzione dello scarto (previsto, da regolamento di gara, al completamento della quinta prova).

Altra nota positiva del Campionato 2018, la partecipazione di tre equipaggi di giovani che solitamente regatano sul 29er, e, grazie a diversi armatori che gentilmente hanno offerto le loro barche, hanno potuto gareggiare con gli Ufo 22.
Le premiazioni si sono svolte presso il Circolo Vela Gargnano. Oltre ai primi tre classificati del Campionato Italiano classe Ufo 22 sono stati premiati: Space Dare Dare, FR 026, 1° classificato Campionato Italiano Open 2018 classe Ufo 22Roberto Rossi, di Ciaparat (ITA 109), 1° timoniere armatore Campionato Italiano Open  2018 classe Ufo 22Dadeli, ITA 115, 1° equipaggio giovanile Campionato Italiano Open  2018 classe Ufo 22Fabio Larcher, La Carica dei 101 (ITA 961), 1° timoniere under 20 Campionato Italiano Open  2018 classe Ufo 22

Al termine delle premiazioni il circolo ha offerto ai presenti un delizioso Pasta Party.
Il presidente di classe, Giovanni Pezzoni, esprime un grande ringraziamento al circolo organizzatore, alla giuria e, soprattutto, a tutti i regatanti che si sono dati battaglia in queste giornate.Arrivederci al prossimo Campionato Italiano 2019.

Leggi anche:

  1. Campionato Nazionale Ufo 22: partenza il 14 settembre
  2. Campionato Nazionale Protagonist 7.50 2017: Caipirinha Jr è campione nazionale
  3. Campionato nazionale Ufo22: trionfa Gmt Econova
  4. Campionato Nazionale Open J24: La Superba vince il tricolore per la terza volta e con una prova d’anticipo
  5. Sta per iniziare il Campionato Nazionale Open J24

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=56345

Scritto da Redazione su set 16 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab